fbpx

3. Kingdoms of the Dumps

Un mondo pieno di rifiuti, creato riproducendo lo stile dei JRPG anni Novanta, Kingdoms of the Dumps è un nuovo progetto che unisce il genere avventura al platform, con qualche innovazione a livello di design. Il Re di Garbagia (nome sicuramente evocativo), è stato rapito e il possidente Dustin Binsley è stato accusato di questo misfatto; per ripulire la sua fedina penale da tale affronto, dovrà attraversare le terre di Fill, rivelare segreti nascosti nella spazzatura e far uscire allo scoperto l’organizzazione diabolica che sta cercando di distrugger il Regno di Dump!

Realizzato da Roach Games, il gioco offrirà una serie di caratteristiche molto utili ai fini del gameplay, ma anche elementi ambientali divertenti e movimenti che possano facilitare il giocatore durante la partita, come salti su trampolini e piattaforme in movimento, cambio rapido e indolore del personaggio che stiamo controllando con altri disponibili e ognuno con le proprie abilità personalizzate, oltre che mettersi alla ricerca dei Metalli, ossia oggetti utili che troveremo tra i rifiuti per usare particolari attacchi in fase di combattimento.

A proposito di questi ultimi, vedremo i nostri eroi schierati su una scacchiera, proprio come alcuni famosi RPG quali Final Fantasy Tactics o il più recente Mario + Rabbids. Su questo campo di battaglia, la cosa migliore sarà scegliere la posizione ottimale, che influirà sul calcolo del danno subito e sull’ottimizzazione delle mosse per vincere nel migliore dei modi. Le tematiche ci sembrano davvero interessanti e il progetto ha tutta l’impressione di portare una ventata di originalità nei soggetti e nel design; speriamo di avere presto degli aggiornamenti a riguardo!


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Francesca Sirtori

author-publish-post-icon
Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino. Datemi un argomento e ne scriverò, come da un pezzo di plastilina si ottiene una creazione sempre perfezionabile.Sed non satiata.