CulturaNews

Al palazzo ducale di Lucca due mostre raccontano l’Olocausto attraverso fumetti e disegni

Il palazzo ducale di Lucca dal 16 gennaio al 6 febbraio ospiterà due esposizioni a ingresso gratuito per celebrare il Giorno della Memoria: "Disegna ciò che vedi " di Helga Weissova e "Reporter dall'Inferno" di Jan Karski, organizzate dal Comune di Lucca, Scuola per la Pace, Consiglio comunale di Lucca, Lucca Comics & Games e Istituto storico della Resistenza.

TechPrincess_Mostragiornatadellamemoria_PalazzoDucaleLucca_News

Helga Weissova, oggi affermata pittrice a Praga, ha dato vita a "Disegna ciò che vedi", l'esposizione dei disegni, realizzati in età infantile, che mostrano la cruda e tragica realtà quotidiana del ghetto di Terenzin, dove rimase rinchiusa per ben tre anni. Una preziosa e dolorosa testimonianza filtrata attraverso gli occhi puri e ingenui di una bambina.

TechPrincess_Mostragiornatadellamemoria_PalazzoDucaleLucca_News

Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso sottopongono al pubblico le opere di Jan Karski, corriere dell'Armia Krajowa (l'Esercito nazionale, principale gruppo di resistenza al nazismo), in una nuova e accattivante veste. Gli orrori dell'Olocausto, le missioni nei campi di concentramento vicino Lublino e nel Ghetto di Varsavia assumono i colori sgargianti del fumetto.

Le mostre sono aperte dal lunedi al venerdi, dalle ore 9.00 alle 19.00.

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker