fbpx
Tech

Amazon acquisisce Wickr, l’app per la messaggistica crittografata

Amazon mette a segno un importante colpo per i propri sviluppi futuri. Come si apprende dal sito ufficiale, Amazon Web Services, divisione del colosso di Seattle dedicata ai servizi di cloud computing, ha acquisito Wickr, azienda fondata nel 2012 il cui fiore all’occhiello è l’omonima applicazione di messaggistica. Wickr utilizza un sistema di crittografia end-to-end, che consente di avere elevatissimi livelli di sicurezza in materia di comunicazione.

La piattaforma fornisce anche altri servizi particolarmente importanti, come le chiamate audio e video e la condivisione di file. Amazon è da tempo impegnata in un’aspra battaglia legale con Microsoft per la fornitura dell’infrastruttura cloud al Pentagono. L’acquisizione di Wickr potrebbe consentire all’azienda di fare passi in avanti per adeguarsi agli standard di sicurezza raccomandati dalla National Security Agency per le agenzie federali. Al momento non sono stati rivelati i dettagli economici dell’affare.

Amazon acquisisce Wickr, l’app per la messaggistica crittografata

Il Vice Presidente e Chief Information Security Officer di Amazon Web Services, Stephen Schmidt, ha così commentato l’affare:

Siamo entusiasti di condividere la notizia dell’acquisizione di Wickr da parte di Amazon Web Services. Wickr è un’azienda innovativa che ha sviluppato la tecnologia di comunicazione crittografata end-to-end più sicura del settore. Con Wickr, clienti e partner beneficiano di funzionalità di sicurezza avanzate non disponibili con i servizi di comunicazione tradizionali, attraverso messaggistica, chiamate vocali e video, condivisione di file e collaborazione. Ciò offre alle aziende e alle agenzie governative attente alla sicurezza la possibilità di implementare importanti controlli di sicurezza e governance per aiutarle a soddisfare i propri requisiti di conformità. 

Oggi, i clienti del settore pubblico utilizzano Wickr per una vasta gamma di missioni, dalla comunicazione sicura con i dipendenti dell’ufficio alla fornitura di comunicazioni crittografate ai propri membri. I clienti aziendali utilizzano Wickr per mantenere private le comunicazioni tra dipendenti e partner commerciali, pur rimanendo conformi ai requisiti normativi.

Amazon Web Services ha acquisito Wickr

L’importanza dei servizi di Wickr è evidenziata dall’accelerazione che la pandemia sta imprimendo alla vita in azienda, rendendo smart working e ambienti di lavoro ibridi una necessità non soltanto per il futuro, ma anche e soprattutto per il presente. È evidente infatti che chi riuscirà a raggiungere forme di comunicazione efficienti e sicure nel più breve tempo possibile avrà un vantaggio fondamentale, probabilmente decisivo, nei confronti dei propri competitor. Aspetto che evidenzia anche Stephen Schmidt nel suo comunicato:

La necessità di questo tipo di comunicazioni sicure sta accelerando. Con il passaggio ad ambienti di lavoro ibridi, dovuto in parte alla pandemia di COVID-19, le aziende e le agenzie governative hanno un crescente desiderio di proteggere le proprie comunicazioni in molte località remote. Le soluzioni di comunicazione sicure di Wickr aiutano le aziende e le organizzazioni governative ad adattarsi a questo cambiamento nella loro forza lavoro e sono una gradita aggiunta al crescente insieme di servizi di collaborazione e produttività che Amazon Web Services offre a clienti e partner.

Per gli utenti di Wickr, il futuro è già il presente. Come conferma lo stesso Schmidt, l’integrazione fra Amazon Web Services e Wickr è già attiva:

Amazon Web Services offre i servizi di Wickr con effetto immediato e i clienti, il canale e i partner commerciali di Wickr possono continuare a utilizzare i servizi Wickr come fanno oggi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button