fbpx

Spesso gli anime diventano protagonisti di serate in tranquillità e intimità, magari passate davanti allo schermo di un computer sotto avvolgenti coperte. Questo aspetto non ha però impedito il successo di un'iniziativa finalizzata a fondere il mondo degli anime e  dei fumetti con quello del cinema

La serie di appuntamenti, organizzata da Nexo Digital e Dynit, riprenderà il 13 e 14 febbraio 2018, grazie alla proiezione di Fate/Stay Night: Heaven's Feel I. Presage Flower. Quest'ultimo, primo della trilogia incentrata sulle vicende narrate dalla visual novel Fate/stay night, nei primi due giorni di proiezione in Giappone ha subito occupato il primo posto al box office, grazie ad un guadagno di 413 milioni di yen (circa 3.1 milioni di euro).

Ad animare il secondo appuntamento sarà invece il live action ambientato nel mondo di umani e ghoul di Tokyo Ghoul, la serie di popolari manga firmati da Sui Ishida e incentrati sulla vita di Ken Kaneki, giovane e timido universitario che si ritrova inaspettatamente a sperimentare sulla sua pelle la vita da ghoul.

L'ultimo appuntamento della serie avrà come protagonista Akira, uno dei lungometraggi di animazione più famosi di tutti i tempi, che festeggia i trent'anni dall'uscita. Tratto dall'omonima serie di Otomo, che si era occupato di tutti i dettagli e della regia fino all'uscita del film nel 1988, Akira fonde elementi di 2001: Odissea nello spazio, I guerrieri della notte, Blade Runner e Il pianeta proibito, per questo è considerato ancora oggi una pietra miliare nella storia dell'animazione. Wired ha anche inserito il film tra i 20 migliori film di science fiction di tutti i tempi, accanto a titoli come Blade Runner e Matrix.

Ulteriori informazioni sulle proiezioni e sulle sale aderenti all'iniziativa saranno presto disponibili sul sito ufficiale Nexo Digital. 

 


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Maria Elena Sirio

author-publish-post-icon
Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.