fbpx
NewsTech

Apple e la crisi dei chip: i tempi di consegna iniziano a ridursi

A causa della carenza globale di chip, Apple è a corto di unità iPhone 13, come abbiamo avuto modo di scoprire durante le scorse settimane. Di conseguenza, il colosso della tecnologia ha ridotto anche la produzione dell’iPad fino al 50% in modo tale da utilizzare i chip per i modelli di iPhone più popolari. Ora sembra che la crisi dei chip si stia stabilizzando per Apple, che potrebbe tornare ad una filiera produttiva più normale.

Apple e la crisi dei chip: tempi di attesa in calo

L’analista Katy Huberty ha osservato che ci sono segni di stabilizzazione nelle ultime settimane. Huberty ha spiegato che si possono osservare miglioramenti lungo tutta la filiera produttiva, cosa che sembra aprire prospettive di distribuzione ottime per quanto riguarda il mese di dicembre. Per Apple tornare in pista con la produzione è particolarmente importante, viste le perdite ingenti che hanno subito durante lo scorso trimestre.

Apple crisi dei chip

A partire dallo scorso martedì 23 novembre, i tempi di consegna per iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max erano di 19 giorni. Per chiarezza, il tempo di consegna misura quanto tempo impiega dal momento in cui viene ordinato un iPhone al momento in cui viene consegnato. La buona notizia è che dall’inizio di novembre, il tempo di consegna per iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max è diminuito di circa sette giorni. L’analista afferma che le date di consegna stanno calando anche per iPhone 13 e iPhone 13 mini.

Oltre a migliorare i tempi di consegna, un altro analista, Samik Chatterjee, ha dichiarato all’inizio di questa settimana che ci sono segnali che mostrano che il mese scorso Apple ha spedito un numero record di unità iPhone in Cina. Insomma sembra proprio che il colosso di Cupertino stia riprendendo il polso della situazione, anche se non è chiaro come la situazione si evolverà da ora in avanti.

Offerta
Apple Watch Series 6 (GPS + Cellular, 40 mm) Cassa in...
  • Con il modello GPS + Cellular telefoni, mandi messaggi e trovi indicazioni stradali, tutto senza telefono (Operatori...
  • Puoi misurare l’ossigeno nel sangue con un nuovo sensore e una nuova app
  • Puoi controllare il ritmo cardiaco con l’app ECG

Francesco Castiglioni

Incallito videogiocatore, appassionato soprattutto di Souls e Monster Hunter, nonché divoratore di anime e manga. Scrivere di videogiochi è la mia vocazione e la porto avanti sia qui su Tech Princess che sul mio canale YouTube.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button