CulturaNewsTech

Apple e IBM insieme per aiutare gli anziani

La partnership tra i due grandi colossi Apple e IBM sembra essersi ormai consolidata, tanto da includere non solo i prodotti distribuiti sul mercato, ma anche il loro utilizzo e la loro funzionalità. Da pochi giorni, infatti, le due grandi industrie hanno lanciato un progetto innovativo a favore dei più anziani.

L'obiettivo dell'ennesima collaborazione, che inizialmente prenderà piede nel Paese del Sol Levante e vedrà partecipare anche la società locale Post Group Japan, è il miglioramento della qualità di vita per milioni di persone di età avanzata. In tutto il Giappone, infatti, verranno distribuiti gratuitamente fino a 5 milioni di iPad, interamente prodotti da IBM, progettati per essere utilizzati in maniera intuitiva e pratica.

I device conteranno al loro interno applicazioni utili che permetteranno di semplificare le azioni quotidiane dei proprietari, come promemoria, avvisi cadenzati per la posologia dei farmaci, o ancora software in grado di dare un ausilio nell'organizzazione della spesa. Presenti all'interno dei dispositivi saranno, anche, le classiche applicazioni social come FaceTime e Messaggi che permetteranno ai possessori di rimanere in contatto con i propri cari.

TechPrincess_AppleforElders

Il modello degli iPad distribuiti non è ancora conosciuto nè si sa se il progetto prenderà piede anche in altre nazioni.

Che questo progetto sia davvero la soluzione a molti inconvenienti quotidiani delle generazioni senili?

Tags

Giulia Migliore

Videogamer fin dall'infanzia, amante maniacale di dettagli e frivolezze, disegnatrice instancabile e sognatrice inguaribile.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker