fbpx

aria pulita

Ionizo Technology Team ha da poco annunciato di essere al lavoro per lanciare un nuovo dispositivo – intelligente e tra i più piccoli del suo genere – di depurazione di aria e ambienti.

Il depuratore per aria pulita

aria pulita

Il nuovo dispositivo ideato da Ionizo Technology Team, lanciato con il nome di Ionizo, sarà il depuratore più piccolo e intelligente del mondo, e potrà anche contare sulla presenza di un utile tracker.

Questo piccolo strumento permetterà a tutti i suoi possessori di creare un ambiente e protettivo, perfetto per proteggere sé stessi e i propri cari da aria e ambienti malsani.

A renderlo possibile sarà la presenza di un comodo palmare, ideato per rendere semplice la rilevazione della qualità dell’aria dell’ambiente scelto. Una volta identificati i dati, il depuratore andrà anche a purificare l’atmosfera della stanza, permettendo a chiunque di respirare senza preoccupazioni.

I punti di forza di Ionizo

A rendere Ionizo uno strumento innovativo saranno, oltre al suo scopo, anche le sue caratteristiche. Prima tra queste ultime è la compattezza: il depuratore incorpora infatti, in una struttura di soli 60 grammi, un sistema ionico di purificazione e una tecnologia di tracciamento della qualità dell’aria!

Il dispositivo è inoltre incredibilmente potente, poiché risulta capace di generare 1.000.000 di ioni per centimetro cubo e, quindi, intrappolare ogni genere di agente inquinante in modo efficace.

aria pulita

A spiccare tra i punti forti di Ionizo è l’intelligenza: il rilascio di ioni da parte del depuratore è infatti intelligentemente regolato in tempo reale, a seconda della qualità dell’atmosfera dello spazio scelto.

Desiderate fornire il vostro sostegno al progetto di Ionizo Technology Team per combattere l’inquinamento atmosferico? Allora potrete offrire un contributo alla campagna kickstarter per la realizzazione del depuratore, che trovate a questo link!

Come vi sembra il dispositivo portatile e intelligente del team Ionizo?


Maria Elena Sirio

author-publish-post-icon
Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.