fbpx
NewsTech

Arriva il make-up in realtà aumentata nella ricerca di Google

Google introduce la possibilità di provare i prodotti di make-up in realtà aumentata dai risultati di ricerca

Dopo le giraffe, i dinosauri e Baby Yoda, ora arriva anche il make-up in realtà aumentata nella ricerca di Google. Le beauty addicted potranno così provare rossetti ed ombretti rimanendosene comodamente a casa. Il colosso tecnologico ha collaborato con ModiFace e Perfect Corp, società che hanno già lavorato a molte tecnologie beauty AR, per lanciare una funzionalità che permette di provare in realtà aumentata il trucco che preferite dai vostri risultati di ricerca.

Più nel dettaglio, la funzione darà accesso al make-up virtuale di L’Oreal, MAC Cosmetics, Black Opal e Charlotte Tilbury. Vi basterà cercare il prodotto di uno di questi brand per poter accedere alla realtà aumentata direttamente dai risultati di ricerca. In questo modo, potete provare gli ombretti e i rossetti su foto di modelli con pelle di tonalità diverse, oppure scegliere di provarli su di voi utilizzando la fotocamera del telefono.

Google

Google lancia il make-up in realtà aumentata

Chiariamo subito una cosa: non si tratta certo della prima tecnologia AR di bellezza. ModiFace ha già lavorato con molti marchi del settore, come Benefit, per creare tool di make-up in realtà aumentata. Anche YouTube, ad esempio, ha lanciato la funzione AR “Beauty Try-On”, che permetteva agli utenti di provare il trucco mentre guardavano un tutorial. In ogni caso, poter accedere al make-up direttamente dai risultati di ricerca di Google renderà tutto più semplice.

Google

In aggiunta, Google comincerà anche a mostrare consigli degli esperti di bellezza, abbigliamento, casa e giardino, inclusi gli influencer online. Tutto questo sarà disponibile all’interno dell’esperienza di Google Shopping dallo smartphone. Entrambe le funzionalità non sono altro che la dimostrazione degli sforzi della piattaforma nei confronti della sezione di shopping, che il colosso tecnologico sembra particolarmente interessato ad ampliare nei prossimi anni. A questo punto, risulta incredibile che si sia passati dalle creature preistoriche a Baby Yoda e poi ancora al make-up virtuale, ma siamo certi che la realtà aumentata ci regalerà ancora interessanti sorprese.

Offerta
Huawei P40 Lite Crush Green 6.4" 6gb/128gb Dual Sim
  • Sistema Operativo: Android Open Source 10.0 con HMS App
  • Fotocamera: 48 + 8 + 2 + 2 mp apertura grandangolo f/1.8, obiettivo ultra grandangolare, obiettivo macro, lente bokeh
  • Memoria: 128 GB espandibile con microsd da 256 GB
Google Pixel 4a with 5G (2020) G025I 128GB + 6GB RAM Factory...
  • 6.24-inch Full-screen display, FHD+ (1080 x 2340) OLED at 413 ppi, HDR support
  • 128 GB storage, 6 GB LPDDR4x RAM
  • Qualcomm Snapdragon 765G 2.4 GHz + 2.2 GHz + 1.8 GHz, 64-bit Octa-Core Adreno 620, Titan M security module, 3800 mAh...

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button