fbpx

Arriva Meizu M3 Max, elegante e dalle prestazioni elevate

Meizu M3 Max è disponibile negli store italiani, lo smartphone unisce un design elegante alle prestazioni elevate. Meizu M3 Max ha un corpo in metallo prodotto utilizzando la tecnologia CNC e lo stampaggio a nano-iniezione, che garantiscono alla scocca un design uniforme e un’elevata resistenza. Il display è Full HD e da 6″, brillante e con un’alta definizione dei colori, grazie […]


Meizu M3 Max è disponibile negli store italiani, lo smartphone unisce un design elegante alle prestazioni elevate. Meizu M3 Max ha un corpo in metallo prodotto utilizzando la tecnologia CNC e lo stampaggio a nano-iniezione, che garantiscono alla scocca un design uniforme e un'elevata resistenza.

Il display è Full HD e da 6", brillante e con un'alta definizione dei colori, grazie alla tecnologia IPS offre una buona esperienza visiva senza affaticare la vista. Meizu M3 Max supporta il sistema mCharge di ricarica veloce, è dotato di una batteria da 4100 mAh e garantisce fino a 9 ore di navigazione GPS, supporta fino a 10 ore di riproduzione di video e oltre 17 ore di gestione documenti.

Grazie ai 3 GB di RAM e ad una capacità di archiviazione interna di 64 GB, espandibile fino a 128 GB, lo smartphone fornisce spazio e memoria per qualsiasi necessità. Il posteriore ospita una fotocamera con sensore Sony da 13 megapixel e flash LED, e permette di scattare foto di qualità anche in condizioni di scarsa luminosità. La fotocamera anteriore farà invece felici gli amanti dei selfie, con i suoi 5 megapixel.

Lo smartphone di casa Meizu è dotato di Flyme5, l'interfaccia basata su Android e la funzionalità mBack consente di gestire con una sola mano tutte le funzioni, in modo semplice e veloce.

Vi segnaliamo che Meizu M3 Max è disponibile nei colori grigio scuro e argento, al prezzo di 299,90 euro. Se volete avere ulteriori informazioni, visitate la pagina ufficiale di Meizu.


Iris Prina

Iris è bassista e videogiocatrice, ama dire che proviene dal nulla e colleziona trofei in modo ossessivo. La troverete che cerca costantemente di platinare qualsiasi gioco le capiti sotto mano, oppure che sgrana gli occhi davanti a quasi tutto ciò che è Giapponese. Attenzione: occasionalmente potrebbe lanciare il controller!