fbpx
CulturaNews

Il direttore creativo di Assassin’s Creed Valhalla abbandona la squadra

A causa di alcune "faccende private", il creative director ha deciso di lasciare il suo ruolo

Il direttore creativo di Assassin’s Creed Valhalla ha dichiarato di aver abbandonato lo sviluppo del titolo perché il suo team, secondo lui, non “merita di essere associato” alle sue questioni personali. Scopriamo cos’è successo.

Assassin’s Creed Valhalla: il direttore creativo abbandona

Ashraf Ismail ha dichiarato sui social media che si allontanerà da Ubisoft per affrontare adeguatamente le sue questioni personali. Sembra infatti che il direttore creativo sia stato accusato di infedeltà su Twitter proprio dalla sua amante, alla quale non aveva menzionato il fatto di essere sposato.

La vicenda è così comica, sotto certi aspetti, che sembra uscita da Beautiful. Purtroppo però, è realtà. Di seguito vi riportiamo il post Twitter.

Ismail si è unito a quel gruppo di persone che, recentemente, sono state accusate di cattiva condotta. All’inizio della settimana, le accuse relative a molestie e abusi sessuali sono state avanzate contro il progettista narrativo di Dying Light 2, Chris Avellone. Techland, sviluppatore ed editore del gioco, ha successivamente rilasciato una dichiarazione in cui affermava di aver tagliato i legami con Avellone e che non avrebbe più lavorato al progetto.

Assassin’s Creed Valhalla uscirà entro la fine dell’anno e arriverà su Xbox One, Xbox Series X, PlayStation 4, PlayStation 5 e PC.

Assassin's Creed Valhalla - Limited [Esclusiva Amazon] -...
  • Scrivi la tua saga vichinga – le avanzate meccaniche RPG ti permettono di creare e far evolvere il tuo personaggio...
  • Stile di combattimenti viscerale – stringi in ciascuna mano un'arma diversa, che sia un'ascia, una spada o uno scudo,...
  • Un mondo aperto medievale – naviga dagli scoscesi e misteriosi fiordi della norvegia fino agli incantevoli ma...

 

 

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button