fbpx
ElettricoNewsTech

Un’azienda cinese è pronta a produrre batterie senza cobalto per i veicoli elettrici

La sua batteria fornirebbe circa 600 chilometri di autonomia

Quando si considerano automobili, camion, aerei, treni e spedizioni, il settore dei trasporti è la più grande fonte di gas serra negli Stati Uniti e non solo. Se avremo qualche possibilità di affrontare il cambiamento climatico, dovremo smettere di bruciare combustibili fossili nelle nostre auto. C’è solo un problema: la maggior parte dei veicoli elettrici dipendono da batterie agli ioni di litio realizzate con metalli pesanti come il cobalto.

SVOLT è pronta a produrre batterie cobalt-free per i veicoli elettrici

Non solo il materiale scarseggia, ma viene estratto in un modo che implica il lavoro minorile e la distruzione dell’ambiente. Per questi motivi, aziende come IBM, Panasonic e Tesla hanno cercato di realizzare batterie elettriche senza metalli pesanti.

SVOLT batterie veicoli elettrici
L’auto elettrica ORA Cherry Cat dotata di batteria senza cobalto di SVOLT. | Photo Credits: ORA EV.

Finora, molti di questi sforzi sono nella fase iniziale e devono ancora uscire dai laboratori, ma una società cinese chiamata SVOLT afferma di essere pronta per iniziare a produrre su larga scala una batteria senza cobalto. Al Chengdu Motor Show, l’azienda ha mostrato un alimentatore da 82,5 KWh all’interno di un veicolo della casa automobilistica cinese Great Wall Motors. A temperature normali, SVOLT afferma che la sua batteria può fornire circa 600 chilometri di autonomia con una singola carica. Inoltre consentirebbe a un’auto di accelerare da zero a 96 km all’ora in meno di cinque secondi.

SVOLT ha affermato che la batteria è “prevista” per arrivare alle auto che saranno in vendita nel mercato cinese, ma non ha specificato una tempistica, né ha detto quanti alimentatori senza cobalto può produrre al momento. Vale anche la pena sottolineare che altre aziende stanno producendo batterie senza cobalto su larga scala. Come sottolinea Electrek, la maggior parte delle unità Model 3 vendute da Tesla in Cina sono dotate di una batteria al litio-ferro-fosfato priva di cobalto e realizzata da Contemporary Amperex Technology.

Source
Engadget

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button