fbpx
Recensioni VideogiochiVideogiochi

Before Your Eyes: il gioco che si gioca battendo gli occhi

Abbiamo giocato in anteprima a Before Your Eyes, ecco cosa ne pensiamo

Before Your Eyes è un videogiochi narrativo che ha la particolarità di poter essere giocato semplicemente chiudendo e aprendo gli occhi. Siamo davanti a un videogioco Indie realizzato da GoodbyeWorld Games che utilizza la vostra webcam per andare avanti nella storia permettendovi di “controllare” il flusso della narrazione semplicemente con i vostri occhi. Scopriamo tutte le caratteristiche di questo particolare titolo nella nostra recensione di Before Your Eyes.

La recensione di Before Your Eyes

In Before Your Eyes interpreteremo un’anima raccattata in un misterioso mondo da un’improbabile pescatore dalle sembianze di un felino. Il traghettatore inizierà a conversare con noi intento a portarci al cospetto del “Gatekeeper“, una misteriosa entità che si trova sulla cima di una inquietante torre nera. Insieme a lui, il nostro “personaggio” ripercorrerà la storia della sua vita in un viaggio a ritroso nel tempo per poter così raccontare una storia al gatekeeper e lasciare decidere a lui cosa fare del nostro futuro.

Il viaggio introspettivo è caratterizzato da una serie di sequenze la cui velocità dipenderà da noi e dai nostri occhi. Before Your Eyes, infatti, utilizza un innovativo sistema di controllo della narrazione che dipende dal nostro sbattere le palpebre. La webcam del nostro computer dovrà essere tarata a dovere e terrà in considerazione ogni volta che batteremo le palpebre. Ad ogni blink, la narrazione proseguirà, forse 5 minuti avanti, forse 5 anni. Con questo interessante pretesto, la storia prosegue, per l’appunto, sotto i nostri occhi dandoci la possibilità di effettuare alcune scelte, guardarci intorno (con l’utilizzo del mouse) e poco altro.

La storia del protagonista, che ovviamente non vi raccontiamo, è molto più complessa e articolata della versione “gioiosa” che tenta di dare allo scaltro traghettatore. Un viaggio profondo ci aspetta.

Offerta
Logitech C920 HD Pro Webcam, Videochiamata Full HD...
  • Videochiamate Full HD: La webcam Logitech C920 HD Pro trasmette video Full HD e 1080p a 30 ‎fotogrammi al secondo, sia...
  • Qualità Video Nitida: Collegala tramite Wi-Fi, consente anche a ‎professionisti di registrare contenuti ricchi,...
  • Obiettivo in Vetro Full-HD: E la messa a fuoco automatica assicurano ‎chiarezza e nitidezza; l'obiettivo in vetro a 5...

Gli occhi sono il vostro controller

before your eyes recensione

Il Gameplay di Before Your Eyes è un caso più unico che raro. Il gioco utilizza un’interessante tecnologia di percezione del movimento per capire quando la webcam del computer individua un battito di ciglia. Il gioco si sviluppa in una serie di sequenza che mandano avanti la trama. Tramite i nostri occhi saremo in grado di effettuare delle scelte o compiere delle piccole azioni a seconda della sequenza dove ci troviamo. Quando apparirà un metronomo sulla parte inferiore dello schermo però, al prossimo battito di ciglia, la sequenza terminerà per passare alla prossima.

Ma attenzione, il gioco non vuole sfidarvi ad una gara a chi riesce a mantenere lo sguardo il più a lungo possibile. Battere gli occhi sarà una cosa più che naturale e parte del gioco prevede che voi proseguiate senza necessariamente arrivare alla fine di un dialogo o senza conoscere appieno i desideri o i pensieri dei personaggi. Si tratta di un viaggio, una narrazione eccezionale che ci guida passo passo nella vita del protagonista.

Un percorso difficile fatto in compagnia dei genitori, della musica, dell’Arte e di quelle lezioni di vita che si apprendono solo nel modo più crudo possibile.

Breve ma intenso

Come anticipato, nel gioco sono presenti alcune scelte da fare. Queste scelte possono alterare alcune sequenze successiva ma, purtroppo, non cambieranno mai il finale di gioco. Una varietà di conclusioni avrebbe potuto dare quel quid che manca al gioco che viene parzialmente compensato da un’alta rigiocabilità. Sebbene la storia di Before Your Eyes duri circa 2 ore, ripercorrere la vita del protagonista facendo scelte differenti può rivelarsi molto interessante.

Inoltre, c’è da dire che il gioco da anche la possibilità di sospendere il funzionamento della webcam e sostituire il battito degli occhi con un semplice click del mouse. Questo vi darà modo di scoprire ogni sfaccettatura facendomi rinunciare però ad un livello di immedesimazione davvero unico.

Before Your Eyes
Before Your Eyes
Developer: GoodbyeWorld Games
Price: 8,99 €

Before Your Eyes: novità con stile

Oltre al particolare sistema di Gameplay, Before Your Eyes si caratterizza anche per uno stile grafico particolarmente piacevole. Uno stile cartoonesco con un saggio utilizzo di luci e colori, si incastra alla perfezione con i temi trattati in gioco, dalla pittura alle sequenze notturne a quelle più emotive.

A dar manforte ad una narrazione ricca di sfaccettature, ci pensa un doppiaggio in inglese particolarmente ben riuscito che da anima e corpo ai genitori e alle altre persone presenti nella vita del protagonista. Purtroppo, attualmente, non abbiamo i sottotitoli in italiano il che potrebbe rendere particolarmente difficile comprendere appieno la trama.

Before Your Eyes, recensione in pillole

Before Your Eyes incarna alla perfezione le possibilità e la libertà di cui dispongono gli studios indipendenti. Un progetto creativo particolarmente riuscito che ci regala un gameplay interessante e una storia ben scritta e commovente. Un viaggio da intraprendere in solitudine per ricordarsi le cose e le persone davvero importanti.

Before Your Eyes sarà disponibile a partire dall’8 Aprile.

PRO

  • Gameplay innovativo e interessante
  • Trama ben scritta e commovente
  • Stile grafico e animazioni particolari

CONTRO

  • Troppo breve
  • Il sistema di percezione degli occhi non sempre al top

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button