fbpx

“Benvenuti… ma non troppo”: parte degli incassi del film verrà devoluta alla Croce Rossa Italiana

La società di distribuzione cinematografica Officine UBU ha deciso di collaborare con la Croce Rossa Italiana in vista dell’uscita nelle sale italiane del film Benvenuti… ma non troppo, commedia francese diretta da Alexandra Leclére e incentrata sul tema dell’accoglienza. La pellicola, in arrivo il 28 aprile, vede protagonisti i coniugi Bretzel e la famiglia Dubreuil, […]


La società di distribuzione cinematografica Officine UBU ha deciso di collaborare con la Croce Rossa Italiana in vista dell'uscita nelle sale italiane del film Benvenuti… ma non troppo, commedia francese diretta da Alexandra Leclére e incentrata sul tema dell'accoglienza.

La pellicola, in arrivo il 28 aprile, vede protagonisti i coniugi Bretzel e la famiglia Dubreuil, obbligati da un decreto del governo francese ad accogliere le persone più disagiate a causa di un inverno particolarmente rigido. Ovviamente la monotonia del condominio che ospita le due famiglie verrà scosso dalla coabitazione forzata con i nuovi – inaspettati – inquilini.

Il tema di Benvenuti… ma non troppo si sposa quindi perfettamente con l'iniziativa Le Strade della Solidarietà, un progetto della CRI, in collaborazione Land Rover, volto alla formazione di volontari specializzati che non si limitino a ridurre il danno della vita in strada ma che incoraggino le persone senza dimora ad usufruire di tutti quei servizi cui hanno diritto.

Il progetto ad oggi conta 63 Comitati, capaci di raggiungere circa 1.600 persone per un totale di 163.000 prestazioni l'anno. Numeri enormi che hanno spinto Officine UBU ha devolvere parte dell'incasso derivato dal film proprio alla Croce Rossa Italiana con lo scopo di finanziare Le Strade della Solidarietà.

"Siamo profondamente onorati di questa collaborazione con Croce Rossa Italiana – ha dichiarato Franco Zuliani, fondatore e amministratore di Officine UBU – Il cinema è, da sempre, un’importante cassa di risonanza dei valori umani, nonché specchio della società e dei suoi mutamenti. Poter veicolare importanti tematiche come quella dell’accoglienza, grazie anche a un partner qualificato e autorevole come Croce Rossa Italiana, ci offre la possibilità di sensibilizzare il pubblico su questioni delicate e fondamentali".


Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.