fbpx
CulturaNewsPersonaggi

Melinda Gates potrebbe lasciare la Fondazione fra due anni

Nel frattempo stanno cercando nuovi amministratori della fondazione

La Bill and Melinda Gates Foundation è il più grande ente benefico privato al mondo. Il fondatore di Microsoft e la moglie ne hanno spesso parlato come un loro “quarto figlio”, l’eredità che voglio lasciare al mondo con la loro immensa fortuna. Ma dopo il divorzio, lavorarci insieme potrebbe essere complicato. Se così dovesse essere, fra due anni Melinda lascerà la fondazione.

La Bill and Melinda Gates Foundation potrebbe presto perdere uno dei cofondatori

Mark Suzman, uno dei dirigenti a capo dell’organizzazione, ha tenuto un evento per i dipendenti ieri in cui ha spiegato che altri 15 miliardi di dollari si aggiungono ai 50 già raccolti dalla fondazione negli ultimi vent’anni. Un aumento del genere, specie quando viene da una sola coppia di donatori, farebbe notizia. Ma Suzman ha annunciato qualcosa di ancora più importante. Bill e Melinda “hanno concordato che se fra due anni uno dei due decidesse che non possono più continuare a lavorare insieme, Melinda si dimetterà da co-presidente e amministratrice”.

Quello che desta scalpore è il connubio fra la quantità enorme di denaro della Fondazione e la vicenda privata fra i due cofondatori. Sembra un divorzio fra reali ai tempi delle monarchie assolute.

bill and melinda gtes foundation-min

Ma oltre ad annunciare il possibile allontanamento di Melinda, la fondazione ha annunciato che cercherà altri amministratori fuori dal cerchio ristretto attorno alla famiglia Gates. Qualcosa che gli esperti di lavoro caritatevole chiedono da anni. E sul quale gli ex-coniugi sono d’accordo: “Queste nuove risorse e l’evoluzione della governance della Foundation sosterrà le nostre ambiziose missioni e il vitale lavoro per gli anni a venire” commenta Bill. Mentre Melinda French Gates dichiara: “Questi cambiamenti nella governance portano prospettive diverse e nuove esperienze nella gestione della Foundation. Continuo a credere fermamente nella missione della fondazione e rimango totalmente impegnata come co-presidente”.

Fino a un anno fa, la direzione della fondazione era decisa solamente da Bill e Melinda, il padre di Bill e il miliardario Warren Buffett. Buffett ha annunciato il mese scorso il ritiro dalla fondazione. Se anche Melinda dovesse andarsene, si capisce perché la fondazione stia cercando altre persone per gestire gli enormi fondi dell’organizzazione.

Per il momento non si parla di un eventuale buono uscita per Melinda, anche se la stampa americana ha speculato che Bill possa fornire del capitale per iniziare un altro fondo benefico per l’ex-moglie. Ma per il momento sono solo speculazioni: il futuro dell’organizzazione si vedrà nei prossimi due anni.

OffertaBestseller No. 1
Microsoft Surface GO 2 Tablet, 10.5'', 4 GB RAM, 64 GB SSD,...
  • Schermo PixelSense da 10.5" con risoluzione di 1920 x 1280, multitocco a 10 punti e input penna
  • Abilitato per Windows Hello
  • Durata della batteria fino a 10 ore di autonomia

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button