fbpx
call4u home

Bosch Call4U: il sistema che avvisa i propri cari in caso d’incidente


Forse non tutto sanno che l’Unione Europea ha reso il sistema di chiamata d’emergenza eCall obbligatorio per tutte le vetture di nuova omologazione, a partire dal 31 marzo 2018. Per quelle che sono state prodotte prima di tale data, Bosch ha sviluppato un sistema semplice e innovativo che si occupa di avvisare chi di dovere in caso di incidente. Il sistema prende il nome di Call4U

SMS e email

Il sistema di soccorso digitale Call4U rileva in totale autonomia se l’auto ha avuto un incidente.A differenza del sistema eCall di serie che dialoga con i servizi di emergenza attraverso un apposito call center, Call4U informa le persone scelte direttamente dal guidatore. Il sistema si occupa quindi di inviare un SMS e/o un mail alle persone prescelte come genitori, figli, coniugi, amici) con indicata la posizione GPS del veicolo. In questo modo, chi riceve la segnalazione può contattare la persona coinvolta nell’incidente auto per verificare il suo stato di salute e, nel caso, attivare i soccorsi.

Bosch call4u

Facile installazione e utilizzo

Call4U si compone di un dispositivo Telematics Plug (TEP120) da inserirle semplicemente o nella presa accendisigari a 12V presente nell’abitacolo. Oltre a questo è necessario scaricare l’app gratuita (disponibile per iOS e Android) sul proprio smartphone. Dopo essersi registrati si possono aggiungere fino a un massimo di quattro persone che saranno quelle che verranno avvisate in caso di sinistro. Dispositivo e smartphone comunicano tra di loro via Bluetooth. I sensori di accelerazione e gli algoritmi nel momento che rilevano l’impatto inviano comunicano con l’app, che a sua volta in modo del tutto autonomo invia il messaggio di avvenuto incidente e i dati GPS alle persone indicate in fase di registrazione. 

Ovviamente per fare tutto questo è necessario che lo smartphone sia acceso. Per questo motivo, per ovviare quanto meno al problema della batteria scarica, il dispositivo Call4U è dotato di presa USB che consente di caricare lo smartphone. Call4U è disponibile al prezzo di 79 euro e non sono previsti costi aggiuntivi per il servizio di invio degli alert.


Carlo Moiraghi