fbpx
Crowdfunding Immobiliare piattaforme

Crowdfunding Immobiliare: cos’è e quali sono le migliori piattaforme?


Quella del Crowdfunding è una pratica ormai affermata che negli ultimi tempi ha trasformato in realtà progetti e idee che solo pochi anni fa difficilmente avrebbero visto la luce. Su questa scia si posiziona il crowdfunding immobiliare, un sistema di finanziamento collettivo simile alla raccolta fondi generica che ha però l’obiettivo di acquisire un bene immobile.

Questa pratica si sta diffondendo sempre di più negli ultimi anni e sta rendendo disponibile una parte del settore immobiliare che altrimenti sarebbe stata accessibile solo a persone con un grande capitale. Ma come funziona di preciso il Crowdfunding Immobiliare? e quali sono le piattaforme migliori dedicate?

Crowdfunding Immobiliare: le migliori piattaforme

Il funzionamento del Crowdfunding è semplicissimo e ormai chiaro a tutti: un progetto o un’idea viene proposta sul web per chiedere agli utenti di offrire un finanziamento per avviarlo. In cambio gli utenti ricevono un premio o un dono particolare che può essere ricevere il prodotto in anteprima o una quota di partecipazione nell’azienda (a seconda della somma di denaro versata).

Il crowdfunding si è esteso al settore immobiliare con l’articolo 50 del decreto legge del 24 aprile del 2017. Questa piccola modifica allarga il sistema del crowdfunding anche alle PMI non essendo più limitato, in italia, solo alle startup innovative.

Con questo ampliamento del mercato sono nate e sono arrivate in italia, tantissime piattaforme di Crowdfunding immobiliare che offrono interessanti opportunità, scopriamone alcune!

Bondora

Bondora è una piattaforma Estone fondata nel 2009 che offre la possibilità di finanziare prestiti. Alla piattaforma possono iscriversi tutti i cittadini dell’Unione Europea e iniziare ad investire con pochissimi fondi a tassi che si aggirano, in media, intorno al 10% annuo lordo.

Ad oggi, la piattaforma offre quattro modalità di investimento:

  • Go & Grow – Il metodo di investimento consigliato per i neofiti. Dopo aver avviato un proprio conto basterà selezionare la cifra da investire, eventuali depositi mensili e durata dell’investimento. Dopodiché il sistema configura automaticamente la strategia di investimento più fruttuosa ed acquisterà autonomamente sul mercato. Il sistema investe solo su prestiti a breve termine ed è possibile chiudere il proprio investimento in qualsiasi momento
  • Portfolio manager – Si tratta di una soluzione più personalizzabile rispetto alla precedente con la quale è possibile decidere il livello di rischio e quindi il rendimento di nostro interesse. Anche in questo caso il sistema distribuisce le somme da investire autonomamente a seconda delle diverse classi di rischio
  • Portfolio PRO – Questa soluzione è indicata per investitori più esperti. Offre infatti un numero di impostazioni molto più alto che dovranno essere selezionate personalmente dall’investitore dopodiché Portfolio Pro si occuperà autonomamente del processo di investimento
  • API –  L’API (application programming interface) permette agli utenti più esperti nella programmazione di creare una applicazione di investimento personalizzata. Si tratta della modalità più efficiente e più complessa che permette di costruire un proprio algoritmo di investimento

Inutile dire che tutte queste soluzioni si possono adattare a qualsiasi tipo di investimento compreso anche quello immobiliare.

Crowdestate

Crowdestate è la principale piattaforma di crowdfunding immobiliare in Europa con oltre 40 mila investitori e 228 progetti finanziati. La piattaforma intende offrire una gamma completa di finanziamenti per sopperire alle difficoltà di accessibilità che offrono oggigiorno le banche tradizionali.

Con Crowdestate è possibile avviare una campagna di raccolta fondi in brevissimo tempo, una volta che il progetto è stato approvato. Ogni idea viene infatti esaminata attentamente e nel caso sia necessario, la piattaforma fornisce utili suggerimenti e informazioni per presentare al meglio il progetto. Qualsiasi richiesta può essere inviata sul formulario dedicato che si tratti di prestiti, raccolta fondi o strumenti inerenti il mercato immobiliare.

Crowdestor

Crowdestor permette alle PMI di raccogliere capitali da privati e imprese e di investire sia in progetti immobiliari che in attività imprenditoriali. La piattaforma vanta oltre 11 mila investitori e un tasso di interesse medio del 15,36%.

Si tratta di un sistema abbastanza sicuro che garantisce un introito a prescindere dal successo del progetto. Se questo non è stato finanziato completamente, la piattaforma assicura comunque il tasso di interesse per i giorni trascorsi tra l’investimento e la scadenza della campagna di raccolta fondi. A ciò si aggiunge anche la possibilità di maturare i interessi dal momento dell’inizio dell’investimento, senza bisogno di aspettare che il progetto venga finanziato ulteriormente da altri attori.

A seconda del progetto proposto, la piattaforma stessa può diventare un investitore con una quota che varia dal 2 al 10% per ogni progetto. Tutte le informazioni possono essere trovate sul Sito Ufficiale. 

EstateGuru

EstateGuru è una piattaforma più matura, nata nel 2013, che ha dalla sua parte oltre 40 mila investitori e 1300 progetti finanziati con successo. 

La piattaforma è caratterizzata da una grande semplicità e velocità di utilizzo. Basterà infatti creare un account, verificare la propria identità e i dettagli del conto bancario e iniziare a investire. Avremo a disposizione un portafoglio virtuale nel quale inserire la somma da investire senza alcun limite. È possibile sia selezionare personalmente i progetti da finanziare oppure approfittare della funzione Auto Invest, configurarla in base alle proprie esigenze e lasciare che la tecnologia lavori per voi.

È possibile anche proporre i propri progetti che richiedano un finanziamento in cui sarà necessario specificare il target da raggiungere, il tasso di interesse e tutti i dettagli relativi all’idea. Un gestore di EstateGuru vi contatterà personalmente per guidarvi passo passo durante il processo di registrazione vero e proprio. Una volta approvato, la piattaforma concorderà con voi le condizioni di finanziamento così da proporre il progetto agli investitori.

I fondi raccolti verranno resi disponibili solo e se verrà raggiunta la somma richiesta.

Re-Lenders

Re-Lender è una piattaforma italiana di crowdfunding immobiliare che, come da nome, promuove il finanziamento di progetti di riconversione per dare nuova vita a vecchi immobili. Non si tratta quindi solo di immobili ad uso abitativo ma anche riconversioni di tipo industriale, urbana, ambientale, energetica e così via.

La piattaforma comprende due tipologie di finanziamento collettivo:

  • Civic Crowdfunding – Per la risistemazioni di edifici d’interesse comune sul territorio
  • Lending Crowdfunding – Una forma di investimento per chi cerca una remunerazione del prestito

Re-Lender è una piattaforma chiara e semplice da utilizzare. Per iniziare ad investire è sufficiente registrarsi gratuitamente sul Sito ufficiale e completare il processo di validazione caricando un documento d’identità. Una volta effettuata la verifica si può iniziare sin da subito ad investire nei migliori progetti di riconversione ricevendo interessi mensilmente. 

Crowdfunding Immobiliare:Fastinvest e Robocash

Festinvest e Robocash sono due piattaforme peer to peer che si occupano di finanziamenti a breve termine, da un minimo di 1 mese, o 3 mesi per Robocash, fino ad un massimo di 1 anno.

  • Fast Invest è una compagnia di FinTech fondata nel 2015 che si rivolge esclusivamente a investitori privati dell’Unione Europea che vogliano investire in prestiti al consumo emessi da Istituti di credito. Per richiedere un finanziamento basta compilare il modulo di richiesta. Un ente prestatore controllerà tutti i documenti e verificherà una valutazione del rischio. Se tutto è in regola e soddisfacente, l’ente concede il finanziamento. La verifica viene effettuata tre volte e certificata per l’investimento da un istituto di credito. A questo punto il Dipartimento di Rischio di Credito e Conformità di FAST INVEST approva le condizioni del creditore. I fondi vengono trasferiti automaticamente sul conto FAST INVEST. Attraverso lo strumento Auto invest, è possibile reinvestire automaticamente i fondi che si ricevono
  • Robocash – La piattaforma opera all’interno della holding finanziaria, le cui società sono attive nel settore dei prestiti dal 2013 e garantisce un alto tasso di interesse che può arrivare fino al 13% annuo. Il Gruppo Robocash impiega tecnologie automatizzate basate su intelligenza artificiale e machine learning per garantire comfort ai clienti ed efficienza per le aziende con un sistema totalmente autonomo. Oltre 5 milioni di persone sono diventate clienti del gruppo e sono stati emessi oltre 4,3 milioni di prestiti

Crowdfunding Immobiliare:Grupeer e Mintos

Grupeer e Mintos permettono di investire in prestiti aziendali garantiti, emessi dai professionisti del mercato.

Si tratta di due piattaforme di P2P lending. Mettono quindi in contatto persone che vogliano prestare soldi, cosiddetti borrowers con persone o aziende che ne hanno bisogno, chiamati lenders. Ogni progetto in cui si può investire è protetto dalla garanzia BuyBack. Questo significa che, qualora si registrasse  un ritardo nei pagamenti superiore a 60 giorni, le società riacquisteranno il prestito stesso.

I prestatori che attualmente usufruiscono di Grupeer sono circa 15.000 e in totale sono stati finanziati 55 milioni di Euro. Mintos invece, avendo più anni alle spalle, ha accumulato circa 280 mila investitori distribuiti in 66 paesi.

Housers

Housers permette di investire nel mercato immobiliare con un capitale minimo di 50 euro.

Siamo in presenza di una piattaforma di “P2P crowdfunding”, tutti gli aderenti partecipano all’acquisto del bene finanziando determinate aziende che si preoccuperanno di investire in quel determinato progetto. Chi aderisce al finanziamento, dunque, non ottiene una quota di partecipazione all’acquisto dell’immobile ma un rendimento annuo sulla base di accordi raggiunti all’inizio dell’investimento.

Moneyfarm

MoneyFarm è un vero e proprio Consulente Finanziario Indipendente a vostro servizio per supportare e gestire qualsiasi tipo di investimento con un professionista dedicato.

Con la registrazione online, verrà analizzata la situazione patrimoniale, gli obiettivi da raggiungere e il profilo di rischio, in modo da creare un piano di investimenti personale e con la giusta esposizione al rischio. Il sistema di Moneyfarm si occupa dell’operatività dell’investimento: dalla compravendita degli strumenti, all’analisi e il monitoraggio giornaliero dei mercati, così da generare un’entrata “passiva”.

Swaper

Swaper è una piattaforma nata nel 2016, che ha l’obbiettivo di fornire, agli investitori europei, un approccio guidato al mercato dei crediti di consumo a breve termine. Con Swaper è possibile creare portafogli di investimento automatizzati per effettuare investimenti passivamente. Anche in questo caso determinati investimenti sono protetti dalla garanzia BuyBack.

Attualmente la piattaforma conta quasi 4 mila investitori attivi per un totale di 143 milioni investiti. 

Viainvest e Viventor

Viainvest e Viventor sono entrambe piattaforme intermediarie che collegano gli investitori con coloro che richiedono un mutuo offrendo opportunità chiare e sicure.

Viventor offre accesso al capitale e opportunità di investimento gratuite, flessibili e diversificate per gli investitori. Tutti gli autori di prestiti disponibili sulla piattaforma di crowdfunding sono fornitori di servizi finanziari professionisti, conformi a tutte le normative. La piattaforma offre un interesse annuo di circa il 16%, uno dei più alti tra le piattaforme peer to peer in Europa.

Viainvest è una piattaforma molto chiara e semplice la cui particolarità sta nel fatto che la quasi totalità dei prestiti ha la durata di un mese e tutti hanno un tasso dell’11% e l’assicurazione buyback.

Le opportunità del Crowdfunding Immobiliare

Tutte queste piattaforme offrono svariate opportunità che possono adattarsi a qualsiasi esigenza sia che si parli di interessi, di automazione o di tempo di durata dell’investimento. Per la natura degli investimenti stessi, nessuna di esse è priva di rischi, ma con il giusto approccio e il supporto dal team di ciascuna piattaforma, è possibile limitare i pericoli e amplificare le opportunità per ciascun investitore.


Daniele Cicarelli

author-publish-post-icon
Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link