fbpx
MotoriNews

Dacia Spring: l’elettrica da meno di 10.000 euro sta arrivando

La vettura a zero emissioni di Dacia, con gli incentivi, sarà disponibile a meno di 10.000 euro

La nuova Dacia Spring sta arrivando. La vettura elettrica del marchio Dacia è già pre-ordinabile e punta a rendere ancora più economico l’ingresso nel mondo della mobilità a zero emissioni. La nuova Dacia Spring arriverà sul mercato italiano in due versioni. Sfruttando gli incentivi statali, la vettura sarà ordinabile a meno di 10.000 euro.

Dacia Spring: prime consegne da settembre

Dacia ha già aperto i pre-ordini per la sua nuova Dacia Spring. La vettura a zero emissioni arriva sul mercato italiano con un prezzo di listino di partenza di 19.900 euro, relativo all’allestimento Comfort. Ad arricchire l’offerta dell’elettrica di Dacia c’è la versione Comfort Plus, disponibile a 21.400 euro.

Grazie agli eco-incentivi statali (con rottamazione di un usato), la nuova Spring sarà acquistabile a partire, rispettivamente, da 9.460 euro e 10.960 euro. Al prezzo di un’utilitaria a benzina (con dotazione limitata) è possibile acquistare un’auto elettrica pensata per l’utilizzo in città. Le prime consegne sono programmate per settembre.

In futuro, sono in programma anche le versioni Business, per le aziende di car sharing, e Cargo, omologata N1, andando a creare una gamma completa per il trasporto urbano a zero emissioni.

Le specifiche

La nuova Spring è un modello completamente elettrico, con un look da SUV ed un abitacolo spazioso per quattro posti. La vettura può contare su di un pacco batterie da 26,8 kWh. L’autonomia, nel ciclo misto WLTP, è di 230 chilometri che salgono a 305 chilometri nel ciclo city WLTP. Sotto al cofano c’è un motore elettrico da 44 CV e 125 Nm di coppa.

Offerta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button