fbpx
CulturaSpettacoli

Disney replica a Scarlett Johansson: “accuse tristi e dolorose”

Non si è fatta attendere la risposta di Disney alle accuse di Scarlett Johansson.

Poche ore fa vi abbiamo riportato la notizia della causa intentata a Disney da parte di Scarlett Johansson, che accusa lo studio di aver violato il contratto da lei sottoscritto, basato anche sugli incassi in sala, con la distribuzione in streaming di Black Widow. Non si è fatta attendere la risposta di Disney, che in una nota riportata da Variety ha risposto:

La causa è particolarmente triste e dolorosa per il suo insensibile disprezzo per gli orribili e prolungati effetti globali della pandemia di COVID-19.

L’azienda ha aggiunto che Scarlett Johansson ha già ricevuto 20 milioni di dollari per il suo lavoro e ha affermato anche che l’uscita di Black Widow su Disney+ con Premier Access ha notevolmente aumentato le sue possibilità di guadagnare un compenso aggiuntivo rispetto ai 20 milioni di dollari che ha già ricevuto fino a oggi. La Disney non ha però fornito alcuna informazione sul fatto che il patto di Johansson sia stato rinegoziato o meno, in modo da poter condividere le entrate del noleggio in streaming.

Guerra legale tra Scarlett Johansson e Disney

Disney

A marzo, Disney ha annunciato che Black Widow e molti dei suoi film del 2021, fra cui Crudelia e Jungle Cruise, sarebbero arrivati in anteprima su Disney+ a pagamento nello stesso momento dell’uscita al cinema. I film sono arrivati in streaming con un canone di noleggio aggiuntivo rispetto all’abbonamento alla piattaforma. Lo studio ha giustificato la mossa come un riconoscimento del danno che il COVID-19 aveva inflitto al panorama della distribuzione cinematografica.

Il 9 luglio, Black Widow ha stabilito un record al botteghino dell’era della pandemia, con 80 milioni di dollari di incassi in Nord America. Ha guadagnato ulteriori 78 milioni di dollari all’estero e 60 milioni su Disney+. Nonostante questi numeri impressionanti, le vendite dei biglietti sono calate drasticamente nelle settimane successive e l’incasso del film è attualmente fermo a 319 milioni di dollari a livello globale. Dato che molti film Marvel hanno superato facilmente il miliardo di dollari al botteghino, Black Widow è sulla buona strada per diventare una delle produzioni meno redditizie della società.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button