fbpx

Droni Hub: tutto ciò che dovete sapere sui droni e sulle loro applicazioni industriali

Nati per essere utilizzati all’interno delle operazioni militari, i droni sono diventati negli anni sempre più versatili con numerosi utilizzi e diversi campi di applicazione che spaziano dalla sicurezza all’edilizia, passando per l’architettura e l’agricoltura, grazie a un mercato in forte crescita con oltre 1200 velivoli in Italia e circa 600 aziende specializzate nella produzione […]


Nati per essere utilizzati all'interno delle operazioni militari, i droni sono diventati negli anni sempre più versatili con numerosi utilizzi e diversi campi di applicazione che spaziano dalla sicurezza all'edilizia, passando per l’architettura e l’agricoltura, grazie a un mercato in forte crescita con oltre 1200 velivoli in Italia e circa 600 aziende specializzate nella produzione di questi velivoli radiocomandati.TechPrincess_TechnologyHub_Droni

Un successo enorme che ha spinto gli organizzatori del Technology Hub, l'evento dedicato alle tecnologie del futuro, a creare il Droni Hub, visitabile dal 7 al 9 giugno 2016.

All’interno di Droni Hub sarà data la possibilità ai visitatori di scoprire le varie tipologie di droni esistenti: non solo i droni aerei (strutture a elica, planari, ibride), ma anche i droni terrestri (rover) e i droni marini. Sarà possibile valutare i loro usi in ambito professionale, potendo approfittare di un momento di interscambio formativo sulle novità regolamentari, sulle limitazioni previste dalla legge e sulle licenze necessarie per il pilotaggio.
I droni aerei sono quelli maggiormente diffusi nel mercato. Si utilizzano quando è necessaria una visione dall’alto per un determinato scopo: riprese aeree, ispezioni, mappatura e fotogrammetria. I droni terrestri sono droni su ruote che garantiscono grande stabilità e possibilità di caricare pesi maggiori; sono equipaggiabili con una camera che consente riprese stabili dal basso e particolarmente utili in situazioni di ispezione e sorveglianza seguendo strade prestabilite. I droni marini sono invece simili a piccoli sottomarini su cui è possibile montare una camera impermeabilizzata e fare riprese sottomarine; risultano molto utili per il monitoraggio ambientale dei mari e degli oceani, il controllo delle acque vicino a moli e porti, le riprese video e il controllo della flora e della fauna marina.

3d drone delivery in desert

La varietà delle soluzioni presentate durante le tre giornate di manifestazione rappresenterà un vero e proprio hub tecnologico, per sostenere la crescita delle imprese e condividere le ultime novità sui progressi compiuti finora e sulle previsioni per i futuri trend del mercato.

Oltre all’area dedicata ai droni, Technology Hub, sviluppato tra spazi espositivi, workshop, convegni, case history e presentazioni tecniche, sarà composto anche da 3DPrint Hub e Additive Manufacturing Hub, che metteranno in mostra soluzioni per la stampa 3D e l’additive manufacturing, materiali, macchine e servizi per la prototipazione e la produzione rapida; Material Hub, dove verranno approfondite le tematiche dedicate all’applicazione di nuovi materiali, in particolare nanomateriali, eco materiali e grafene; Elettronica e IoT Hub, che ospiterà i fornitori di elettronica e di soluzioni per l’Internet delle Cose e Robot Hub, che darà alle imprese l’opportunità di incontrare produttori e fornitori di robot, hardware, software, componenti e accessori, con un focus particolare sulla robotica collaborativa e di servizio.

L'appuntamento quindi è dal 7 al 9 giugno presso la Fiera Milano City.


Carlotta Bosca

author-publish-post-icon
Appassionata di tutto ciò che è tecnologico. Instancabile videogiocatrice sin dall'infanzia, dipendenza nata con la prima Playstation, in particolare con Tomb Raider 2 e quindi l'amore per Lara Croft. Inguaribile sognatrice, divoratrice di romanzi e fumetti (ossessionata soprattutto da Batman).
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link