fbpx
ElettrodomesticiNewsTech

Dyson Airblade asciuga le mani ed elimina batteri e virus

La tecnologia touch-free aumenta l'igiene dei luoghi di lavoro e locali pubblici

Ormai siamo tutti consapevoli dell’importante dell’igiene delle nostre mani: lavarle con cura è fondamentale. Ma anche asciugarle nel modo giusto fa la differenza. La linea di prodotti Dyson Airblade filtra l’aria della toilette attraverso un filtro HEPA che cattura il 99,95% delle particelle fino a 0,1 micro, assicurando un’asciugatura con solo aria pulita. E con la tecnologia touch-free, assicura maggiore igiene.

Dyson Airblade, asciugarsi le mani nel modo più igienico

Secondo un’indagine globale lanciata da Dyson, siamo più consapevoli dell’importanza di lavarci le mani spesso e con cura. Il 66% della popolazione mondiale (74% in Italia) presta più attenzione a questa pratica dopo la pandemia, sebbene l’11% della popolazione mondiale continui a uscire dai bagni senza lavarsi le mani. Uno dei motivi può essere il fatto di dover toccare dei pulsanti fisici: il 40% degli intervistati (44% in Italia) lo reputa poco igienico. Il 58% degli intervistati pensa che l’attivazione automatica di asciugamani li renda più tranquilli nel lavarsi le mani (per almeno 20 secondi, ci raccomandiamo).

Filtrare l’aria della toilette

Oltre a offrire controlli totalmente touch-free per evitare di risporcarsi le mani appena lavate, la Dyson Airblade ha un filtro HEPA che filtra tutti l’aria della toilette ed elimina sporco, germi e virus. Alex Knox, vicepresidente Dyson per
la categoria Environmental Care. “La pulizia degli spazi condivisi non è mai stata così importante e tutti noi
vogliamo ridurre al minimo il contatto con le superfici. Abbiamo sviluppato un modo rapido e igienico di
asciugarsi le mani in maniera touch-free, senza i costi e le preoccupazioni ambientali associate alle salviette di
carta. Il nostro asciugamani Dyson Airblade è inoltre dotato di filtro HEPA che cattura il 99,95% delle
particelle fino a 0.1 micron, compresi batteri e virus, per asciugarsi le mani con aria pulita e non con l’aria sporca
della toilette.”

dyson airblade 9kj asciugamani

Asciugando bene le mani, inoltre, si abbassa il rischio di contagio per malattie infettive. Infatti le mani umide possono trasmettere fino a 1.000 volte più batteri rispetto a quelle asciutte.

Infine, questi dispostivi aiutano anche l’ambiente: secondo Carbon Trust, Dyson Airblade 9kJ, l’ultimo modello uscito, produce l’85% in meno in emissioni di CO2 rispetto alle salviette in carta. E grazie al Curved Blade Design segue il profilo delle mani e asciuga perfettamente in soli 10 secondi.

I Dyson Airblade sono una soluzione tecnologica che risponde a un problema reale. Una soluzione che speriamo di vedere in tutte le toilette.

Dyson HU03 Airblade 9kJ Asciugamani
  • Filtro HEPA.
  • Motore digitale Dyson.
  • Low Energy – 9 kJ per applicazione.

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button