fbpx
dyson cyclone v10 rivoluzione senza filo

Dyson: la rivoluzione senza filo degli aspirapolvere


Dyson, azienda leader nel campo degli strumenti tecnologici per la vita di tutti i giorni, ha lanciato la sua rivoluzione senza filo nel mondo degli aspirapolvere. Lo scorso anno, infatti, l’azienda ha interrotto la progettazione di prodotti con cavo in questo settore, per concentrarsi al massimo sullo sviluppo della tecnologia cord-free. Il lancio del loro ultimo prodotto Dyson Cyclone V10 ha infatti segnato la fine della linea di aspirapolvere a traino della compagnia. E ora, Dyson lancia una nuova campagna di incentivi per spingere i consumatori a dire addio per sempre al filo.

La rivoluzione senza filo della tecnologia Dyson V10

dyson cyclone v10 rivoluzione senza filo

A partire da oggi e fino alla fine di febbraio sarà infatti attiva la promozione Passa alla tecnologia Dyson V10. I clienti che sceglieranno un Dyson Cyclone V10 potranno infatti ricevere un incentivo pari a 80 euro sul proprio acquisto. Obiettivo della campagna non è solamente promuovere la rivoluzione senza filo, ma anche il corretto smaltimento dei rifiuti. Per questo motivo Dyson chiede ai consumatori di impegnarsi a smaltire in autonomia il vecchio aspirapolvere e, in caso contrario, offre un comodo servizio gratuito di ritiro.

Facilitare l’utilizzo di questo elettrodomestico è particolarmente importante in Italia. Stando alle ultime ricerche infatti, siamo al primo posto per tempo di utilizzo dell’aspirapolvere. Ben 106,4 minuti a settimana, ampiamente superiore alla media europea fissata a 72,9. Dallo stesso studio è risultato che i fattori più importanti nella scelta di un nuovo prodotto di questo tipo sono durata, performance e facilità di utilizzo, tutti campi in cui Dyson eccelle.

In particolare nell’ultimo ha concentrato grande attenzione nell’ultimo periodo, facilitando come dicevamo la diffusione dei prodotti senza filo. È chiaro come questi prodotti siano molto più comodi da utilizzare rispetto ai classici modelli a traino. L’apprezzamento è confermato anche dal mercato, che li ha resi uno dei prodotti più popolari del 2018 e ci si aspetta che crescano ancora dell’8% durante questo anno.

Dall’intuizione del ciclone al Dyson Cyclone V10

dyson cyclone v10 rivoluzione senza filo

Tutto parte da un’intuizione di James Dyson anni fa. La sua “malattia di risolvere i problemi” lo ha spinto a trovare una soluzione alternativa al sacchetto per i propri aspirapolvere. L’idea è stata quella di utilizzare la tecnologia del ciclone per creare un flusso più potente e creare un dispositivo più performante. Da allora, la strada è stata lunga fino alla nascita del Dyson Cyclone V10.

Al centro di questo prodotto c’è il motore digitale Dyson V10, capace di fornire una potenza di aspirazione assolutamente pari a quella degli aspirapolvere a traino, ma mantenendosi comunque leggero e resistente. Ovviamente per un prodotto senza filo è fondamentale l’autonomia, ma non c’è da preoccuparsi in questo caso. Il Dyson Cyclone V10 può infatti continuare a operare fino a 60 minuti, ben oltre quanto richiesto per la normale pulizia di una casa.

Anche per questo motivo, la batteria è studiata in modo da non danneggiarsi in caso di ricariche ripetute. Non sarà quindi necessario scaricare completamente il dispositivo prima di riattaccarlo alla corrente. È importante inoltre sottolineare come l’energia fornita sia costante: non avremo quindi un calo di potenza con il progressivo esaurimento della batteria. L’aspirapolvere continuerà con la stessa forza per tutta la durata della carica.

Per una pulizia più approfondita sono ovviamente disponibili tanti accessori specifici per le diverse superfici. Grazie alle diverse spazzole, sarà facile raggiungere ogni parte della casa, raccogliendo ogni più piccola particella di sporco (addirittura fino a un diametro di 0,3 micron).

L’esperienza della rivoluzione senza filo

dyson cyclone v10 rivoluzione senza filo

Qualche giorno fa siamo stati invitati da Dyson a provare con mano la potenza e la comodità proprio del Dyson Cyclone V10. Per l’occasione siamo entrati all’interno di un appartamento ricostruito e siamo stati chiamati, dispositivo alla mano, ad affrontare 6 specifiche sfide contro lo sporco. Abbiamo così potuto scoprire quando sia facile da utilizzare e quanto sia potente questo prodotto.

Nonostante ci trovassimo davanti a uno sporco discretamente ostinato, è stato davvero semplice raccoglierlo rapidamente con il Cyclone V10. In particolare ci ha colpito la funzione per la pulizia più approfondita, dedicata agli imbottiti come cuscini e materassi. Sfruttando la potenza dell’aspirapolvere e l’accessorio adatto siamo riusciti con una sola passata a ripulire perfettamente il cuscino attraverso la federa, senza il minimo residuo.

Insomma, questo Dyson Cyclone V10 è sicuramente un prodotto comodo e potente, che mantiene le promesse. Un ottimo modo per aderire alla rivoluzione senza filo di Dyson, anche grazie agli incentivi disponibili da oggi al 28 febbraio.

Per maggiori informazioni sui prodotti Dyson e sulla nuova campagna, vi rimandiamo al sito ufficiale.

[amazon_link asins=’7178681896,B073FC21TS,B07BHCFH3W’ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f2130137-233f-421f-b98e-eb84738ea61d’]

Mattia Chiappani

author-publish-post-icon
Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link