fbpx
CulturaNewsVideogiochi

eFootball PES 2020: Azzurri in campo per EURO 2020

La FIGC chiama a raccolta tutti gli appassionati del joypad!

La FIGC ha confermato la partecipazione negli esports e ha scelto Milano Calcio City come tappa principale per selezionare la Nazionale di eFoot Azzurro, la squadra che rappresenterà l’Italia nel campionato calcistico virtuale in occasione di EURO 2020. La UEFA ha presentato un nuovo ed ambizioso progetto: eFootball PES 2020 sarà al centro di questo evento.

Il Campionato Europeo di Calcio 2020 verrà giocato sia sui campi reali che su quelli virtuali e eFootball PES 2020 sarà la competizione ufficiale in cui si sfideranno i cyberatleti provenienti dalle varie nazioni europee per aggiudicarsi il titolo di campione.

[amazon_link asins=’B07VC2VK7F,B07SVKRGB7,B07VG8Y9C7′ template=’ProductCarousel’ store=’gamspri02-21′ marketplace=’IT’ link_id=’92ff084d-0235-4a16-908b-0d087cfc7d92′]

L’Italia scenderà in campo: la Federazione sta infatti preparando la sua Nazionale virtuale e lo farà attraverso una serie di tornei di qualificazione in cui verranno selezionati i giocatori più forti e capaci. La seconda tappa si svolgerà lunedì 30 settembre a Milano, in via Tortona presso Base.

Il torneo sarà suddiviso in una fase eliminatoria che avrà inizio alle ore 14 ed una fase iniziale alle ore 17.30, in cui vedremo trionfare un solo vincitore. Le iscrizioni sono libere e gratuite, permettendo a qualsiasi appassionato di mettersi alla prova e di dimostrare il suo valore.

Lo scopo di FIGC è quello di accompagnare il movimento esport italiano nella sua crescita, non limitandosi però alla selezione della squadra azzurra, ma anche coinvolgendo le nuove generazioni in specifici progetti educational.

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button