NewsVideogiochi

Fortnite: Salva il mondo in free-to-play nel 2019

La campagna PvE, fino a oggi disponibile solo a pagamento, diventerà un free-to-play, ma non nel 2018

Era prevista entro il 2018, ma Epic Games ha annunciato il posticipo al prossimo anno. Fornite: Salva il Mondo, la campagna PvE del popolare titolo Epic, fino a oggi è stata disponibile solo a pagamento, ma diventerà un free-to-play.

Dalla prima versione del gioco, abbiamo aggiunto diverse nuove funzionalità insieme a nuovi eventi, eroi e oggetti“, cita il blog ufficiale. “Ci sono altre cose che vorremmo aggiungere prima di andare avanti gratuitamente. Vogliamo assicurarci che tutti i nostri giocatori, sia vecchi che nuovi, abbiano molta esperienza. Quindi stiamo facendo del lavoro tecnico e prestazionale per gestire un lancio così difficile.

Inoltre, abbiamo alcune fantastiche nuove funzionalità e sorprese in arrivo per tutto il resto dell’anno e per il 2019. Stiamo perfezionando e rinnovando l’interfaccia utente front-end, con l’obiettivo di renderla più facile da usare e da capire. Stiamo anche lavorando a cambiamenti sul funzionamento degli eroi, con l’obiettivo di garantire più personalizzazione e controllo sui benefici che si portano in battaglia“.

Fortnite: Salva il Mondo

Salva il Mondo e Fortnite erano sinonimi nella parte iniziale del ciclo vitale del titolo Epic. Si tratta della campagna co-op sandbox di Fortnite, mentre la più famosa Battaglia Reale, gratuita, rappresenta la componente PvP.

In Salva il Mondo, i giocatori impersonano diversi Eroi con il compito di combattere contro la Tempesta, salvare i Superstiti, ricostruire strutture e potenziare ed espandere lo Scudo Anti-Tempesta per proteggere l’area. Ad un giocatore che entra nel mondo del gioco viene sempre assegnata una Missione, come salvare i superstiti o costruire una bomba.

Rimaniamo in attesa di prossimi aggiornamenti sui lavori al (futuro) free-to-play!

Fonte
HWUpgrade
Tags

Francesca Sirtori

Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker