fbpx
MotoriNews

Free2Move eSolutions: la JV per accelerare verso l’e-mobility

Free2Move eSolutions è la nuova joint venture tra Stellantis, presente tramite la sua società FCA Italy, e Engie EPS. L’obiettivo della nuova joint venture è quello di supportare e favorire la transizione all’e-mobility garantendo nuove soluzioni elettriche innovative e pensate su misura per la clientela, sia privata che aziendale. Il closing dell’operazione è avvenuto lo scorso 3 maggio.

Nasce Free2Move eSolutions

La nuova joint venture tra Stellantis e Engie EPS, Free2Move eSolutions, si presenta in queste ore con una prima conferenza stampa che segue il primo Consiglio d’Amministratore dopo il closing dell’operazione dello scorso 3 maggio. La composizione del Board of Directors è ufficiale.

I membri sono Brigitte Courtehoux (CEO di Free2Move Brand e membro del Global Executive Committee di Stellantis) e Davide Mele (Deputy Chief Operating Officer Enlarged Europe) di Stellantis, con Luigi Michi (precedentemente Head of Strategy and System Operation in Terna e Executive Vice President in Enel) e Giovanni Ravina (Chief Innovation Officer) in rappresentanza di Engie EPS.

Il board sarà guidato dall’Executive Chairman Carlalberto Guglielminotti (proveniente da Engie EPS e Young Global Leader 2020 del World Economic Forum). Il CEO della società sarà Roberto Di Stefano, proveniente da Stellantis. La società nasce con l’obiettivo di accelerare la diffusione della mobilità elettrica. La gamma di offerte di Free2Move sarà così completata da una serie di soluzioni completamente dedicate all’e-mobility.

Le soluzioni proposte da Free2Move eSolutions saranno diverse. A disposizione degli utenti ci saranno gli easyWallbox per la ricarica domestica plug and play, le eProWallbox, per una gestione smart della ricarica. Da notare anche i prodotti eFast per una ricarica rapida. Tutti i dettagli sui prodotti sono disponibili sul sito ufficiale di Free2Move eSolutions.

Il commento dell’amministratore delegato

Roberto Di Stefano, amministratore delegato dell’azienda, ha spiegato che “Free2Move eSolutions non vuole essere un fornitore tradizionale, un semplice venditore di servizi legati alla mobilità. Vuole invece diventare qualcosa di più, accelerare la transizione energetica e divenire il punto di riferimento nel settore: un partner globale che interagisce a stretto contatto con i clienti, cioè con chiunque utilizza un mezzo di trasporto elettrico o elettrificato per muoversi”.

 
Offerta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button