fbpx
AttualitàNews

GaiaGo e Pick-Roll unite per la mobilità sostenibile nel mondo sportivo

GaiaGo e Pick-Roll per migliorare la mobilità nel mondo sportivo

GaiaGo, Urban Tech Mobility Company con lo scopo di migliorare la mobilità negli spazi sul territorio, collabora con Pick-Roll. Quest’ultima è una start-up che offre soluzioni innovative nel campo dello sport, e lo scopo della partnership è quello di rendere la mobilità nel mondo dello sport più inclusiva e sostenibile.

Tramite l’integrazione tra le due rispettive app, Pick-Roll renderà disponibile per la sua community il servizio di GaiaGo. Si tratta di una soluzione di mobilità green e condivisa. Gli oltre 40mila appassionati di basket già registrati su Pick-Roll potranno così spostarsi verso il campo da gioco più vicino tramite un comodo e sostenibile servizio di sharing.

Dall’accordo è nato poi il roadshow itinerante In and Out, che farà tappa nelle principali città italiane. Tra queste ci saranno sicuramente Roma e Milano, ma non saranno ovviamente le uniche. L’evento è in occasione dei campionati 3×3 della Federazione Italiaan Pallacanestro.

La community e gli ambassador di Pick-Roll avranno per l’evento dei crediti di mobilità gratuita. Saranno spendibili per raggiungere i campi di basket con la mobilità in sharing elettrica offerta da GaiaGo.

app GaiaGo

Le parole di Dario Ferretti sulla partnership con GaiaGo

Dario Ferretti, fondatore di Pick-Roll, ha dichiarato:

“Con GaiaGo abbiamo immaginato un nuovo modo di vivere lo sport, più sano, rispettoso e attento.
Questa partnership rappresenta un’occasione preziosa per Pick-Roll per comunicare, attraverso
azioni concrete, i valori del brand e per sensibilizzare la nostra giovane community sulla sostenibilità
ambientale, tematica oggi quanto più attuale e rilevante. Con GaiaGo, in sinergia con i partner di
Pick-Roll, metteremo a disposizione della community dei crediti di mobilità green gratuiti per consentire agli utenti di raggiungere il playground nelle vicinanze. Insieme vogliamo portare valore
aggiunto al territorio, all’ambiente e alla collettività, con la speranza che i nostri membri possano
abituarsi a comportamenti e stili di vita sempre più responsabili”.

Source
Comunicato Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button