fbpx
Samsung Galaxy Watch 3

La funzione ECG arriva sui Samsung Watch anche in Italia
Samsung rilascia l’App Health Monitoring in 31 Paesi, con funzioni di elettrocardiogramma e misurazione della pressione


In questi giorni l’App Health Monitoring diventerà disponibile per i Samsung Watch in ben 31 Paesi del mondo, di cui 28 europei. Gli utenti che possiedono un Galaxy Watch 3 o un Galaxy Active 2 potranno utilizzare il proprio smartwatch  per monitorare la pressione sanguigna o fare un elettrocardiogramma. In questo modo la compagnia aggiunge ai suoi wearable un’altra importante funzionalità per garantire il benessere fisico dei suoi utenti. Ma vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta, e quali saranno i Paesi che potranno utilizzare la nuova applicazione proposta da Samsung.

Samsung Watch

Samsung Watch: arriva in Europa l’App Health Monitoring

Samsung ha annunciato l’ampliamento della disponibilità dell’App Health Monitoring in 31 diversi Paesi del mondo. La compagnia ha fatto sapere che la suddetta applicazione ha ricevuto il marchio CE lo scorso Dicembre, il che significa che può essere legalmente diffusa sul territorio. Più nel dettaglio, le funzionalità di elettrocardiogramma e di misurazione della pressione sanguigna saranno disponibili in: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito. Al di fuori dei confini europei l’App sarà disponibile per i Samsung Watch degli utenti in Cile, Indonesia ed Emirati Arabi Uniti.

C’è però da sottolineare che le sue nuove funzionalità dell’elettrocardiogramma e della pressione sanguigna saranno disponibili soltanto per Galaxy Watch 3 o Galaxy Active 2. Se non possedete uno di questi modelli, sfortunatamente non potrete accedere alla nuova App Health Monitoring. In ogni caso, anche se avete uno dei due smartwatch, dovrete aspettare il prossimo 4 Febbraio, giorno in cui Samsung rilascerà l’applicazione nei Paesi sopra elencati. E non è detto che la diffusione sarà omogenea. Perché la disponibilità varierà anche in funzione del mercato. Ma se siete abbastanza pazienti, il vostro Samsung Watch potrà avere una funzione che neppure l’Apple Watch ha. Nonostante la possibilità di avere un ECG sia presente su questo smartwatch dal 2018, la misurazione della pressione sanguigna sembra essere una “specialità” di Samsung. Un motivo in più per averla, non trovate?


Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.