fbpx
NewsSmart HomeTech

Google mostra per errore le nuove telecamere di sicurezza Nest

Sullo store del gigante di Moutain View finiscono per errore i dispositivi che dovrebbero arrivare presto

Google ha mostrato per sbaglio le telecamere di sicurezza Nest, che deve ancora annunciare. Proprio sul suo store online americano ha messo in bella vista una Nest Cam a batteria, una con una lampada a proiettore e persino un nuovo Nest Doorbell alimentato a batteria. E tutto fa pensare che potrebbero arrivare molto ma molto presto.

Google mostra per sbaglio le telecamere di sicurezza Nest

Oltre a mostrare le immagini dei nuovi dispositivi sulla pagina dedicata alla smart home del sito di Google, cliccando su “Acquista” si arriva a una sezione dedicata con i dispositivi, anche se non mostra il prezzo al pubblico americano. Quindi dovremo aspettare per conoscere tutti i dettagli tecnici e i costi da sostenere. Ma il fatto che ci siano già i link sul sito e tutto sia pronto per iniziare le consegne ci fa pensare a un’uscita prossima per le telecamere di sicurezza e il videocitofono targati Google.

google nest cam telecamere di sicurezza-min

Le nuove aggiunte potranno garantire un pacchetto di sicurezza molto più completo per l’ecosistema smart home di Google. Per il momento, l’azienda proprietà di Amazon, Ring, assicura la più ampia varietà di videocitofoni alimentati a batteria, telecamere con luce a proiettore. Un pacchetto completo che rivaleggia con prodotti come Eufy e Arlo. Google investirebbe in un mercato molto competitivo ma con la forza del suo assistente vocale, presente su moltissimi smartphone, ha ottime possibilità di crescita. Allargare il proprio portfolio sembra quindi una mossa necessaria per l’azienda.

Non è la prima volta che Google rileva in anticipo i propri prodotti sul sito di e-commerce. Ha infatti svelato il Nest Hub Max settimane prima dell’annuncio. Quindi, sebbene l’azienda rifiuti di commentare, sembra che anche in questo caso possa mancare poco per l’annuncio ufficiale di questi nuovi prodotti dell’ecosistema casalingo di Big G.

Bestseller No. 1
Google Assistant Vocal Nest Hub Galet
  • Google Assistant Vocal Nest Hub Galet. Informatique. Marque Google. Avec l'Assistant Google Intégré, profitez de vos...
Source
The Verge

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button