fbpx
Tech

Sostenibilità – Green Label leader nel settore dell’elettronica

Per tutti i consumatori dell'Europa

La Commissione europea ha presentato il 30 marzo 2022 una proposta legislativa che possa includere regole uniche sull’etichettatura dell’impatto ambientale di un prodotto. La Commissione sta cercando di utilizzare il metodo di valutazione del ciclo di vita (LCA) e in particolare l’impronta ambientale del prodotto (PEF). Il grande punto interrogativo è se la Commissione europea renderà la valutazione e l’etichettatura dell’impatto ambientale dei prodotti (con LCA) obbligatoria o volontaria. Trust, insieme ad altre aziende di elettronica di consumo, ha inoltrato la richiesta alla Commissione Europea per dimostrare ai politici dell’UE che le Green Label obbligatorie siano l’unica via per rendere più sostenibile il settore digitale. Scopriamo insieme maggiori dettagli

La Green Label

La Green Label ha come scopo quello di unificare a livello globale la metodologia del ciclo di vita del prodotto. Questo non solo per le grandi aziende, ma anche per le PMI.

Lo scorso lunedì 21 marzo il partito politico olandese GroenLinks ha chiesto al Parlamento europeo valutazioni d’impatto ed etichette ambientali obbligatorie. Inoltre, hanno citato la coalizione One Green Label Digital, a supporto del fatto che le cose possono essere fatte in modo diverso.

Le dichiarazioni del CEO di Trust

Rogier Volmer, CEO di Trust International afferma: “Abbiamo scritto una lettera e chiesto ad altri protagonisti dell’elettronica di consumo sostenibile di unirsi a questa coalizione e firmarla su: https://onegreenlabeldigital.eu”.

Continua Volmer: “Crediamo che l’etichettatura obbligatoria dell’impatto ambientale sia possibile e necessaria per rendere la transizione digitale sostenibile, permettere ai consumatori e alle imprese di fare scelte sostenibili informate in un modo che sia verificabile, comparabile e affidabile. E poi ancora, creare un campo di gioco equo per le imprese che mirano a diventare sostenibili”.

La sostenibilità in Trust

Racconta Volmer: “Il business come lo si conosce non è più un’opzione. È nostra responsabilità e ambizione progettare prodotti sostenibili, gestire le operazioni e offrire ai consumatori scelte intelligenti, accessibili e sostenibili. Questo obiettivo non può essere raggiunto da un giorno all’altro. È uno sforzo continuo e ci stiamo impegnando e collaborando con diversi partner e fornitori per fare cambiamenti intelligenti nella nostra industria, nella produzione, nelle operazioni e nella stessa gamma di prodotti”.

E voi, cosa ne pensate? Diteci la vostra opinione sulla nostra pagina Facebook.

Offerta
Fire TV Stick Lite con telecomando vocale Alexa | Lite...
  • La versione più conveniente di Fire TV Stick - Goditi uno streaming rapido in Full HD. Include il nuovo telecomando...
  • Premi e chiedi ad Alexa - Usa la voce per cercare e guardare contenuti su varie app.
  • Migliaia di canali, Skill Alexa e app disponibili, tra cui Netflix, YouTube, Prime Video, Disney+, NOW, DAZN, Mediaset...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button