fbpx
AttualitàCulturaNews

Hertz USA esce dal procedimento del Chapter 11

La società guarda al futuro con fiducia

Hertz USA ha annunciato ufficialmente di aver completato con successo il processo di ristrutturazione previsto dal procedimento del Chapter 11. L’azienda è oggi una realtà forte e ben posizionata per il futuro, sia dal punto di vista finanziario che operativo. Grazie alla ripresa dei viaggi, Hertz punta a capitalizzare al massimo le opportunità di crescita a lungo termine.

Hertz guarda al futuro

Grazie al completamento della riorganizzazione aziendale, Hertz può guardare al futuro con maggiore fiducia. L’azienda ha maggiore liquidità e un indebitamento significativamente ridotto. Le operazioni sono state rese più efficienti ed adattate all’effettiva domanda di mercato.

Hertz può contare su oltre 5,9 miliardi di dollari di nuovo capitale azionario. Tali fondi sono stati forniti da investitori guidati da Knighthead Capital Management LLC, Certares Opportunities LLC e da alcuni fondi gestiti da affiliati di Apollo Capital Management, L.P. Il programma di riorganizzazione aziendale ha portato ad un taglio di quasi l’80% del debito (per un totale di 5 miliardi di dollari).

Per l’azienda ci sono ulteriori linee di credito disponibili per progettare al meglio il proprio futuro. Da notare che la procedura di riorganizzazione in Nord America ha avuto effetti positivi anche in Europa. Nonostante i livelli del 2019 siano ancora lontani, le solide basi finanziarie sono un buon punto di partenza per il futuro.

Il commento del CEO

Paul Stone, CEO di Hertz Global Holdings, ha così commentato l’annuncio dell’uscita dal procedimento del Chapter 11: “Oggi segniamo una pietra miliare significativa nei 103 anni di storia di Hertz. Grazie agli sforzi incessanti del nostro consiglio di amministrazione e del nostro team, stiamo andando avanti in una posizione incredibilmente forte con un percorso estremamente stimolante davanti a noi” Grazie ad una solida base finanziaria da cui ripartite, la società può guardare al futuro con fiducia. Continua Stone: “Hertz ha un potenziale eccezionale per guidare una crescita redditizia nel lungo termine”.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button