NewsVideogiochi

I battle royale sbarcano nel mondo reale: la folle idea di un anonimo

Un annuncio di un ricco anonimo cercherebbe giocatori per una battle royale

A volte il videogioco incontra la realtà nei modi più disparati e curiosi: è proprio questo il caso di una persona anonima che avrebbe intenzione di creare una battle royale nel mondo reale. Ispirandosi infatti al successo dei titoli più noti appartenenti al genere, quali Apex Legends, PUGB, Fornite, il suo obiettivo sarebbe acquistare un isola e portare 100 partecipanti al suo interno. L’annuncio sarebbe infatti comparso su listino del negozio di lusso Hush Hush. Nella fattispecie, gli eventuali giocatori userebbero armi da softair, con un sistema di rilevazione touch incorporato nelle armature per i colpi inflitti.

Fortnite

Al piano attuale, la competizione durerà 12 ore al giorno per un totale di 3 giorni, finchè rimarrá un solo giocatore sopravvissuto. I giocatori potranno ovviamente accamparsi in vista della notte, mentre il cibo e tutto l’equipaggiamento necessario verrà fornito preventivamente.

Al momento non sono ancora stati divulgati ulteriori dettagli sull’isola che verrà considerata per la competizione, nè sul regolamento del gioco, dal momento che l’idea è ancora nella sua fase embrionale. Per l’occasione, il giocatore che organizzerà l’evento percepirà un rimborso spese pari a 1500 sterline al giorno, per un totale di 6 settimane. L’ultima persona che sopravviverà, invece, porterà a casa un montepremi pari a 100’000 sterline. 

Fonte
GameSpot
Tags

Ivan Miralli

Mi dimeno tra lo studio della Medicina e la passione per la tecnologia e i videogiochi. Romano di origini, vivo tra la nebbia della pianura padana da fin troppo.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker