fbpx
Cultura

I film più attesi del 2018: la Top 3 di Tech Princess

Il 2018 è alle porte. Stiamo per accogliere un nuovo anno, ricco di novità per tutto ciò che concerne il mondo nerd e geek a cui siamo tanto legati e che si appresta ad accogliere svariate new entry, dai film più intriganti ai videogiochi, passando per l'hi-tech. Ed è per questo motivo che, durante queste ultime ore del 2017, abbiamo deciso di pubblicare una serie di Top 3 dedicate ai prodotti più attesi del prossimo anno.

Si parte dunque con i film più attesi del 2018. La nostra selezione si focalizza su tre pellicole cinematografiche particolarmente intriganti per gli appassionati di videogiochi e fantascienza, ecco dunque chi sono i protagonisti di oggi.

Tomb Raider

Tomb Raider Alicia Vikander 2018

Dopo aver visto la bella Angelina Jolie vestire i panni dell'eroina più celebre del mondo dei videogiochi, è arrivato il turno di Alicia Vikander, la nostra nuova Lara Croft.

Il nuovo film di Tomb Raider si ispira al reboot dell'omonima saga videoludica rilasciato nel 2013. Tre anni fa i ragazzi di Crystal Dynamics ci avevano proposto una Lara Croft differente, più giovane (21 anni) e, di conseguenza, più vulnerabile della sfacciata archeologa britannica che abbiamo conosciuto nel lontano 1996. Un lavoro eccellente sotto ogni punto di vista, che è stato apprezzato anche dai fan più scettici.

La pellicola diretta da Roar Uthaug seguirà dunque il percorso inaugurato dal suddetto videogioco, nel tentativo di esporre in maniera altrettanto valida questa "nuova" Lara Croft. A tal proposito, la scelta della Vikander come protagonista non è casuale. L'attrice svedese si è già distinta per le sue acclamate interpretazioni in Ex Machina e The Danish Girl – con quest'ultimo si è aggiudicata anche un premio Oscar – calandosi in ruoli delicati e tuttavia energici e spiazzando lo spettatore con la sua fenomenale presenza scenica.

Insomma, ci sono tutte le premesse per vedere sul grande schermo un Tomb Raider convincente, che riesca a rendere giustizia all'egregia opera di Crystal Dynamics. Va detto che i primi filmati diffusi non sono stati particolarmente convincenti, ma confidiamo nel talento di Alicia Vikander e nella supervisione garantita dagli stessi sviluppatori.

Data di uscita: 15 marzo 2018

Ready Player One

Ready Player One Spielberg

Passiamo ad un'altra pellicola che ha già stretto un forte legame con il mondo dei videogiochi, ma questa volta non si tratta della solita trasposizione cinematografica. Parliamo bensì di un colossale tributo all'intera pop culture mondiale, un'opera che contiene centinaia di riferimenti ai film, ai videogames e ai fumetti più popolari che ci hanno tenuto compagnia tra gli anni '80 e il 2017. Parliamo di Ready Player One.

L'adattamento del popolare romanzo di Ernest Cline sarà diretto da Steven Spielberg e vedrà il giovane Tye Sheridan nel ruolo di protagonista, affiancato da Olivia Cooke e dal grande Mark Rylance. Il Ciclope di X-Men: Apocalisse sarà Wade Watts, un teenager americano che si catapulterà nel mondo virtuale di OASIS per partecipare ad un'avvincente caccia al tesoro – o meglio, all'Easter Egg.

OASIS è molto più di un "semplice" universo VR. Al suo interno i giocatori possono entrare in contatto con i personaggi più emblematici della fiction occidentale: le Tartarughe Ninja, Joker, Deadpool, Master Chief, la stessa Lara Croft e gran parte del roster originale di Street Fighter. Questi sono solo alcuni dei cameo che vedremo in questo film, in cui troveremo anche ghiotti omaggi ad alcune produzioni dello stesso Spielberg.

Ready Player One non ci incuriosisce solo per la pazzesca quantità di riferimenti alla pop culture occidentale e non. Il lungometraggio ci propone anche una storia appassionante e un prodotto adatto agli spettatori di tutte le età, dagli adulti più nostalgici ai ragazzini cresciuti con la passione per i videogiochi. E poi, diciamocela tutta, stiamo parlando pur sempre del nuovo film di Steven Spielberg.

Data di uscita: 29 marzo 2018

Solo: A Star Wars Story

Concludiamo questa Top 3 con l'immancabile saga di Star Wars, che nel 2018 accoglierà nel suo sconfinato universo un nuovo spin-off. Dopo il convincente Rogue One, tocca quindi a Solo: A Star Wars Story, l'agognato racconto delle origini del leggendario Han Solo.

Con Solo abbiamo a che fare con un vero e proprio space western incentrato sulla figura dell'eroe Ribelle, anche qui affiancato dal fidato Chewbacca, e ambientato negli anni che precedono gli eventi di Episodio IV: Una nuova speranza. Non solo, ma nel film vedremo anche il mitico Lando Calrissian e scopriremo dunque il suo primo incontro con Han.

Freniamo l'entusiasmo, però, perché il secondo capitolo dell'antologia di Star Wars ha suscitato molte preoccupazioni, non solo tra i fan, ma anche tra gli stessi produttori.

In primis va ricordato che il duo composto da Phil Lord e Christopher Miller è stato allontanato dalla regia per alcune "divergenze creative"; un abbandono che ha creato non pochi problemi alla produzione e che ha costretto il nuovo regista Ron Howard a rigirare quasi tutto il film. Inoltre, è notizia recente che, secondo le voci di corridoio, la stessa Disney tema un possibile flop con Solo, timori basati sulle "scarse" capacità recitative di Alden Ehrenreich nel ruolo di Han Solo e su una sceneggiatura dalle pretese irrealizzabili.

In parole povere, non è una bella situazione per Solo: A Star Wars Movie. In ogni caso, resta un nuovo lungometraggio ambientato nell'universo di Guerre stellari e, come tale, meriterà la nostra totale attenzione nel corso del prossimo anno – e scoprire così se sarà il disastro preannunciato dai rumors o se si rivelerà, invece, il film che Han Solo merita.

Data di uscita: 25 maggio 2018 (Stati Uniti)

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker