fbpx
HardwareTech

I primi benchmark dei nuovi chip M1 Max su Geekbench

Subito dopo l’annuncio dei chip M1 Max e M1 Pro sui nuovi MacBook Apple, sono già apparsi i primi benchmark su Geekbench.

Deludono i primi benchmark dei chip M1 Max ed M1 Pro

Sono bastate poche ore dopo l’annuncio ufficiale di Apple, per avere già un primo riscontro sui nuovi chip. Questi, in particolar modo M1 Max e M1 Pro, presenti sui nuovi MacBook, non sembrano particolarmente sorprendenti dai primi benchmark. Su Geekbench l’M1 Max, con 10 core e 32GB di memoria, ha raggiunto un punteggio single core di 1749 e multi core di 11542. La versione precedente, quella attuale, con  SoC Apple M1, ottiene invece 1733 punti in single core e 7584 punti in multi core.

In buona sostanza, dai primi dati, l’acquisto di un nuovo MacBook Pro non sembra particolarmente conveniente. Anche perchè, lo scarto di prezzo è decisamente significativo. Il nuovo MacBook Pro 14costa infatti 3539€, mentre la versione attuale parte da 1479€.

Va tuttavia sottolineato che i dati di Geekbench potrebbero non essere del tutto affidabili. I test sono infatti stati effettuati su una versione di macOS Monterey che non sarà quella definitiva. Inoltre, Geekbench, registra una frequenza base della CPU di soli 24MHz, parametro che potrebbe compromettere i dati finali. Bisognerà quindi attendere la release ufficiale, prevista per il 26 ottobre, per conoscere i risultati reali.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button