fbpx
NewsTech

Il cavo transatlantico per internet di Google arriva in UK

Il progetto Grace Hopper collega New York con Bude e Bilbao

Grace Hopper, l’enorme cavo per la connessione internet di Google ha attraversato l’Oceano Atlantico per arrivare a Bude, nel Regno Unito. Partito da New York, la connessione sottomarina collega gli Stati Uniti con Bilbao in Spagna e Bude per le isole britanniche. E secondo Google può gestire 17,5 milioni di persone che guardano video in streaming a 4K”.

Il cavo di Google attraversa l’Atlantico portando la connessione internet

Il lunghissimo e spesso cavo internet di Google fa parte di quella che i dirigenti della società californiana definiscono una “nuova generazione” di linee per la connessione. Che possono “connettere i continenti lungo il fondo dell’oceano e fornire un ulteriore livello di sicurezza rispetto a quello disponibile sull’internet pubblico”.

Lungo circa 7000 chilometri, deve il suo nome alla scienziata informatica e ammiraglio della Marina Grace Hopper. Ed è il quarto cavo sottomarino privato di Google, che trasporta il 98% del traffico internazionale internet in tutto il mondo.

cavo internet google bude-min

Jayne Stowell, che supervisiona i progetti sottomarini di Google, commenta: “Questo cavo è davvero necessario per il Regno Unito in particolare, dove molti cavi sono arrivati negli anni 2000, con il più recente depositato nel 2003. Quei cavi stanno finendo il loro ciclo di vita economico e tecnologico. Non possono supportare la crescita di traffico transatlantico che serve per tenerci connessi 24 ore su 24″:

Stowell inoltre spiega che: “Questo è un nuovo cavo enorme. Ha 16 paia di fibre, dove la tecnologia precedente consentiva un massimo di 8. Pensate a 17,5 milioni di persone che guardano in streaming video in 4K e questo è quello che Grace Hopper potrà fare”.

La località di Bude è stata scelta perché ha sia una spiaggia tranquilla e isolata che tutte le infrastrutture tecnologiche necessarie. Il cavo diventerà operativo a partire dal 2022.

Bestseller No. 1
Google Pixelbook Go 13.3" Touch Screen (Intel® Core M3 | 64...
  • Display LCD touchscreen da 13,3", Full HD 1920 x 1080p, rapporto aspect 16:9, 72% NTSC colorato
  • Chrome OS | tastiera: Full size con pitch da 19 mm, tastiera retroilluminata | Trackpad: extra large con supporto...
  • Dimensioni: 311,0 mm x 206,3 mm x 13,4 mm (lunghezza x larghezza x altezza). Peso: 1090 g
Source
BBC

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button