fbpx
CulturaEditoriali

Il parere degli esperti di Bitpanda sul nuovo crollo del valore di Bitcoin

Il prezzo del Bitcoin è sceso di circa il 12% al di sotto del livello di 53mila euro: un calo del valore del 16% dai massimi storici, anche se la criptovaluta detiene ancora il primo posto con una capitalizzazione prossima a € 0.9T.

Il valore di Bitcoin scende ancora: la parola agli esperti

Il recente crollo di valore di Bitcoin, dopo i mesi incredibili di ottobre e novembre, allarma gli investitori. Per capire meglio la situazione abbiamo chiesto il parere degli esperti di Bitpanda. Secondo gli analisti l’ultimo flash crash è costato circa 300 miliardi di euro al market cap totale, che ora ammonta a 2,3 miliardi. Tuttavia questo non ha impattato in maniera negativa sul quadro generale dato che il mercato è ancora rialzista. Il Crypto Fear & Greed Index è sceso di 22 punti, arrivando a 55/100 e segnando un livello neutrale. Il calo sembrerebbe essere legato all’eccessivo equilibrio nel sistema. Nonostante ciò i fondamentali non sono cambiati e le prospettive a medio termine rimangono rialziste.

Il tanto atteso Taproot di Bitcoin, che si prospetta come il più importante aggiornamento della criptovaluta negli ultimi quattro anni, è entrato in funzione quando la blockchain ha raggiunto il blocco 709.623, alle 5:15 di domenica scorsa. Taproot affronta il problema della privacy degli utenti, dato che sia le transazioni regolari sia quelle multisignature avranno lo stesso aspetto. Bitpanda ritiene che migliorerà anche la scalabilità della rete e la fungibilità di tutti i Bitcoin.

E per quanto riguarda Ethereum?

Nell’ultima settimana anche ETH ha sofferto, allontanandosi dal suo ultimo massimo storico di 4.200 euro e venendo scambiato a 3.600 euro, il prezzo più basso dall’inizio del mese. Circa 8 miliardi di euro di Ethereum sono stati ritirati dagli exchange negli ultimi giorni, suggerendo che le cosidette balene potrebbero essere in fase di accumulo e conservare ETH senza alcuna intenzione di vendere nel breve periodo. Nonostante questo dato, la situazione non è preoccupante perché i fondamentali continuano a mostrare segnali positivi. Il ritiro di token dagli exchange di solito è un segno rialzista.

ConsenSys, la società di software Ethereum dietro MetaMask, ha inoltre annunciato un round di finanziamento di 140 milioni di euro mentre il suo portafoglio ha raggiunto 21 milioni di utenti mensili.

TRON è stato uno degli asset cripto con le migliori prestazioni nel mese di novembre, avendo guadagnato circa il 25%. Il prezzo è in bilico al di sopra di 0.1 euro, il più alto da due mesi, e ha raggiunto quasi 0,13 euro in una giornata estremamente volatile in cui il prezzo si muoveva del 20%.

La maggior parte delle principali altcoin stanno cercando di mantenersi sopra i loro livelli di resistenza. Il flash crash ha senza dubbio influenzato alcuni movimenti di scambio, ma i fondamentali rimangono forti e il mese di novembre è ancora una volta rialzista.

Echo Auto - Porta Alexa in auto con te
  • Porta Alexa in auto con te - Echo Auto si connette all’App Alexa sul tuo telefono e riproduce contenuti dagli...
  • Perfetto in strada - Grazie agli 8 microfoni e al riconoscimento vocale a lungo raggio, Echo Auto è in grado di...
  • Molto più di un’autoradio - Controlla Echo Auto dall'App Alexa e ascolta contenuti in streaming da Audible, Amazon...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button