fbpx
NewsTech

Il progetto Work for Humankind di Lenovo porta i volontari sull’isola di Robison Crusoe

Fare volontariato sull’isola cilena di Robison Crusoe? Grazie al nuovo progetto Lenovo Work for Humankind è possibile.

Lenovo lancia l’iniziativa sociale Work for Humankind

Il nuovo progetto di Lenovo, annunciato proprio oggi, si chiama Work for Humankind e si pone l’obbiettivo di contrinuire al benessere dell’isola di Robison Crusoe. Quest’ultima, situata a circa 640 km dal Cile continentale, è letteralmente uno dei luoghi più remoti al mondo. Il suo ecosistema è estremamente fragile e numerose sono le problematiche della comunità locale, tra le quali sanità ed istruzione.

Con Work fo Humankind Lenovo propone di portare sull’isola i volontari che decideranno di aderire al progetto, stabilendo e creando un hub tecnologico in loco. I volontari saranno selezionati in base a parametri come competenza e specializzazione. Questi, oltre a lavorare da remoto, potranno fornire il proprio apporto alla comunità locale. Servizi, istruzione, sanità, ma anche prevenzione della fauna, dato l’alto rischio di estinzione di alcune specie sull’isola. Lenovo vuole inoltre portare connettività sull’isola, con una larghezza di banda che possa arrivare almeno a 10 Mbps.

Fin sa subito è possibile proporsi come volontari sul sito web dedicato. Le candidature sono aperte fino al 30 dicembre 2021.

Leggi anche: Le idee regalo by Lenovo per un Natale smart

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button