fbpx
All'apertoLifestyle

Per la Giornata Mondiale della Vista ZEISS lancia un checkup visivo online

Giovedì 14 ottobre si celebra la Giornata Mondiale della Vista. Per l’occasione, ZEISS, propone  il nuovo Checkup visivo online: uno strumento semplice ed efficace per una valutazione preliminare dell’efficienza visiva.

Lo strumento per il checkup visivo di ZEISS

Manca ormai poco alla Giornata Mondiale della Vista, in programma giovedì 14 ottobre. Quest’ultima è promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB. Per l’edizione 2021 lo slogan internazionale scelto è Ama i tuoi occhi. A tal proposito, un checkup regolare della vista da parte di un esperto qualificato, dovrebbe essere parte integrante delle visite di controllo per la nostra salute.

Proprio per questo motivo ZEISS propone un nuovo servizio gratuito per il checkup visivo online. Quest’ultimo consiste in 5 semplici test, che si possono effettuare comodamente da casa in pochi minuti. Ecco come sono composti i test:

  • Acuità visiva: è il momento in cui l’Ottico-Optometrista o il Medico Oculista chiede di leggere lettere o numeri. Il test simula la prova dell’efficienza visiva sullo schermo, mostrando all’utente lettere e numeri di dimensioni sempre più piccole.
  • Visione dei contrasti: spesso sottovalutata, la visione dei contrasti è fondamentale per avere una visione confortevole e per evitare l’affaticamento visivo. Inoltre, alcuni cambiamenti nella sensibilità al contrasto possono essere un sintomo di alcune malattie.
  • Visione dei colori: il difetto conosciuto come “cecità ai colori” interessa maggiormente gli uomini rispetto alle donne. È di origine genetica e si presenta in varie forme che è possibile identificare attraverso le tavole di colori presentate in questo test.
  • Controllo per l’astigmatismo: Il test prevede la visualizzazione di un simbolo contenente gruppi di linee nere orientate in modo diverso. Queste linee sono progettate per apparire in diverse tonalità di grigio se si soffre di astigmatismo. 
  • Controllo del campo visivo: Il controllo del campo visivo propone una struttura a griglia con un punto centrale fisso. Questo test deve essere eseguito a una distanza ravvicinata dall’occhio, circa 30 cm, e consente di verificare la presenza di possibili problemi nel campo visivo centrale

Non bisogna dimenticare che il checkup online, sebbene sia un valido modo per autovalutare la propria salute visiva, non può in nessun modo sostituirsi ad una visita specialistica.

Leggi anche il nostro articolo dedicato alle lenti ZEISS contro la luce blu.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button