fbpx
NewsTech

Instagram prova a trasformare i video in Reels

Un altro passo verso la somiglianza con TikTok?

In queste ultime ore l’App di Instagram sta testando un’opzione per trasformare i contenuti video in Reels. Al momento, la novità è in fase di prova con un gruppo selezionato di utenti, con l’obiettivo di renderla disponibile per migliorarne l’esperienza con i video. “Stiamo testando questa funzione come parte dei nostri sforzi per semplificare e migliorare l’esperienza video su Instagram“, ha riferito un portavoce di Meta. Ma andiamo a vedere di cosa si tratta nello specifico.

Instagram Reels: App testa una funzione per trasformare i video

Proprio ieri pomeriggio Matt Navarra, esperto di social media, ha condiviso uno screenshot che mostra un messaggio rivolto agli utenti che sono parte del test della piattaforma. A quanto pare, questi sono i soli a leggere un testo che recita: “I post video sono ora condivisi come Reels“. Ma cosa significa davvero? Semplicemente che gli account pubblici vedranno i loro contenuti video trasformati in Instagram Reels, con la possibilità per gli altri utenti di visualizzare il video e di utilizzare la musica per produrne uno proprio. Gli account privati, invece, renderanno il Reels visibile soltanto ai follower.

Al di là di questo, Navarra rivela anche che gli account pubblici permetteranno automaticamente agli altri utenti di creare un Remix con il proprio Reel. A meno che non decidano di modificare questa opzione dalle Impostazioni del profilo. Insomma, una novità alquanto interessante, che non sappiamo quando sarà resa davvero disponibile sulla piattaforma. Anzi, quando questo succederà, ci saranno non poche questioni problematiche da affrontare. Anzitutto, potrebbe essere difficile pubblicare un video orizzontale se viene caricato nel formato verticale dei Reels. E poi resta da capire quanto questa trasformazione influirà sui contenuti degli utenti.

Quello che è certo è che Meta sta investendo fortemente negli Instagram Reels, che al momento occupano più del 20% del tempo che le persone trascorrono sulla piattaforma. Pertanto, non ci stupisce affatto che la società stia pensando di trasformare tutti i contenuti video in Reels, andando così ad incrementare il tempo che gli utenti trascorrono nell’interagire con questo formato. D’altronde, lo scorso anno lo stesso Mosseri ha dichiarato che Instagram “non era più un’App per la condivisione di foto“. E i cambiamenti più recenti lo dimostrano bene. Anzi, il Capo della piattaforma non ha mai negato l’obiettivo di puntare tutto sugli Instagram Reels. E questa modifica potrebbe davvero essere una spinta importante per raggiungere l’obiettivo.

Apple iPhone 13 Pro Max (1 TB) - Verde alpino
  • Display Super Retina XDR da 6,7" con ProMotion per un’esperienza ancora più fluida e reattiva
  • Modalità Cinema con profondità di campo smart e spostamento automatico della messa a fuoco nei video
  • Nuovo sistema di fotocamere Pro da 12MP (teleobiettivo, grandangolo e ultra-grandangolo) con scanner LiDAR, zoom ottico...

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button