fbpx
instagram stories

Instagram Stories: i filtri in realtà aumentata sono pronti ad evolversi
Tante nuove possibilità in arrivo per i creators


Le Instagram Stories si arricchiscono ogni giorno di più con nuovi filtri, compresi quelli in realtà aumentata. Proprio questi ultimi, grazie all’ultimo aggiornamento della piattaforma Spark AR di Facebook, ottengono nuove e divertenti funzionalità.

Instagram Stories AR

Il team di Instagram ha aggiunto delle nuove funzionalità alla sua piattaforma social, permettendo ai creatori di filtri nuove opzioni per ideare filtri più complessi e attraenti. I nuovi filtri sono più interattivi con l’ambiente circostante e con la musica di sottofondo. Si animeranno in base ad essi per ottenere risultati ogni volta diversi.

Tutto ciò è possibile grazie al nuovo aggiornamento della piattaforma Spark AR, di proprietà di Facebook. Questa piattaforma si concentra proprio sulla realtà aumentata (AR) e sulle sue applicazioni tecnologiche.

La nuova opzione AR Music consente agli sviluppatori di creare filtri che interagiscono con ogni tipo di musica. Che sia un brano caricato sul momento e collegato al filtro, o un brano semplicemente riprodotto in sottofondo quando registri una story, il filtro muterà di conseguenza.

instagram stories

 

Non solo video creati sul momento: i nuovi affetti AR potranno essere applicati anche a foto e video registrati in passato, già presenti nella galleria del proprio telefono.

Con la nuova funzionalità Gallery Picker, i creatori possono pubblicare effetti AR che vanno a modificare e personalizzare anche immagini “datate”. Sarà possibile aggiungere gli sfondi più disparati (da una costellazione ad un tramonto sul mare) a foto create in casa e viaggiare così grazie alla realtà aumentata.instagram stories

È previsto l’arrivo anche di nuovi stickers in 2D e 3D che sfruttano la realtà aumentata, così da rendere ogni story sempre diversa ed originale.

Per vedere qualche video-esempio dei nuovi filtri, vi invito a leggere il post ufficiale da Facebook.


Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link