fbpx
AttualitàCulturaFotografia

iPPA 2021, le foto più belle scattate con l’iPhone

Il celebre fotografo Andrea Pacella durante un’intervista tenuta da max&douglas per #fotointerviste, ha dichiarato che oggi dovremmo smettere di parlare smartphone e di parlare di smartcamera. Quando si presenta un telefono, come l’iPhone 12, è come se stessero presentando una macchina fotografica; i telefoni e le prestazioni del telefono sono le ultime cose su cui ormai si pone l’attenzione.

Ed è una verità ormai concreta e visibile, come quando si osserva la qualità e il sempre maggior numero di foto che vengono scattate tramite smartphone, e che vengono preferite alle macchine fotografiche convenzionali. DSLR o smartphone sembra essere diventato un dibattito se non acceso almeno all’ordine del giorno, un dibattito che fotografi, appassionati e giornalisti hanno intrapreso da quando le fotocamere dei telefoni hanno iniziato a imporsi in maniera sempre più netta all’interno del panorama digitale e visivo. 

iPPA 2021, le foto più belle scattate con l’iPhone

iPhone
Istvan Kerekes – Transylvanian Shepherds

A sostegno di ciò è il consolidarsi di un concorso fotografico internazionale per immagini scattate con un iPhone, l’iPhone Photography Awards, che sta diventando sempre più celebre – il primo e più longevo concorso di fotografia per iPhone – e considerato ormai come l’Oscar della fotografia mobile. Fondato nel 2007, lo stesso anno in cui è stato messo in commercio il primo iPhone, il concorso si tiene ogni anno con tre vincitori complessivi e tre vincitori per ciascuna delle 19 sottocategorie. 

Quest’anno l’IPPAWARDS 2021 ha ricevuto migliaia di candidature da fotografi di tutto il mondo. Il concorso accoglie tutte le foto che sono state scattate con qualsiasi iPhone o iPad e, sebbene sia consentito l’uso di qualsiasi app per iPhone o iPad per la modifica (ed è consentito anche l’uso di obiettivi aggiuntivi), le foto non possono essere modificate in Photoshop o qualsiasi programma di elaborazione delle immagini desktop. Le categorie sono Astratto, Animali, Architettura, Bambini, Paesaggio urbano, Paesaggio, Stile di vita, Natura, Persone, Ritratto, Serie (3 immagini), Still life, Tramonto, Viaggi, Altro. Tutti i fotografi competono per i 4 IPPAWARDS Photographers of the Year. Gran Premio, 1°, 2° e 3° posto. 

Il concorso accoglie tutte le foto che sono state scattate con qualsiasi iPhone o iPad

iPhone
Sharan Shetty – Bonding

I premi di quest’anno hanno valorizzato le eccezionali fotografie scattate in uno degli anni più tragici a cui l’umanità ha assistito collettivamente, fotografie che sanno offrire scorci di bellezza, speranza e resistenza dello spirito umano. Tra le proposte di migliaia di fotografi di tutto il mondo, il vincitore del Gran Premio e il premio Fotografo dell’anno è stato il fotoreporter ungherese Istvan Kerekes per la sua immagine, Transylvanian Shepherds : “Due aspri pastori attraversano un altrettanto aspro paesaggio industriale, portando in braccio una coppia di agnelli. La grinta degli uomini e la desolazione del loro ambiente sono un commovente contrasto con la speranza e l’innocenza degli agnelli affidati alle loro cure”.

Il premio First Place Photographer of the Year è andato a Sharan Shetty dell’India per la sua immagine, Bonding , “dove un uomo e il suo cavallo comunicano in un paesaggio vuoto, offrendo reciprocamente conforto e parole dolci”. Il secondo premio è andato a Dan Liu della Cina e la sua immagine A Walk on Mars; “un astronauta che attraversa un desolato paesaggio marziano, suscitando domande sulla nostra relazione con i mondi oltre il nostro”. Infine il Third Place Photographer of the Year Award è andato a Jeff Rayner degli Stati Uniti per la sua foto, Side-Walking on Air , “un ritratto di una giovane ragazza inondata di luce sul suo marciapiede di Los Angeles”.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button