fbpx

Journey to the Savage Planet, il titolo d’avventura in prima persona sviluppato da Typhoon Studios e pubblicato da 505 Games, si mostra in nuove immagini e trailer, in cui possiamo dare un ulteriore sguardo al mondo e alle creature che incontreremo nelle nostre avventure.

Esplorare senza pensieri

Journey-to-the-Savage-Planet-1

Il gioco ci mette nei panni di un dipendente della compagnia di esplorazione spaziale Kindred Aerospace. Il suo compito sarà visitare lo sperduto pianeta AR-Y 26 per catalogarne flora e fauna e capire se sia adatto alla colonizzazione umana. Dotati di scarso equipaggiamento, dovremo dunque affrontare strane e coloratissime creature aliene.

Journey-to-the-Savage-Planet-2

L’idea degli sviluppatori è quella di fare un tuffo negli anni d’oro della fantascienza, quando ci si concentrava più sull’esplorazione che su catastrofi e futuri oscuri, per offrire ai giocatori un’esperienza divertente ed entusiasmante.

“Il nostro team nutre un profondo amore per gli anni d’oro della fantascienza, sembra che la positività e il senso di avventura che la caratterizzavano si siano un po’ smarriti negli ultimi anni,” ha affermato Alex Hutchinson, direttore creativo e co-fondatore di Typhoon Studios. “Ci sono troppe distopie per i miei gusti, e così abbiamo volute fortemente che Journey to the Savage Planet riportasse in auge il senso di avventura dell’esplorazione spaziale come omaggio alla fantascienza di tanto tempo fa ma con un taglio più divertente. Questa anticipazione è solo un piccolo assaggio di quello a cui stiamo lavorando, non vediamo l’ora di potervi mostrare di più nei prossimi mesi.”

Journey-to-the-Savage-Planet-2

Il titolo verrà pubblicato all’inizio del 2020 per PlayStation 4, Xbox One e PC su Epic Games Store.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Silvia Maddalena

author-publish-post-icon
Appassionata di videogiochi, cinema e serie TV, passo il mio tempo tra Temeria, la Zona Contaminata, Rapture e tanti altri bei luoghi lontani armata di mouse e tastiera.