fbpx
Nuova Opel Mokka

La nuova Opel Mokka si rilancia e punta tutto sul design
Anche la nuova Opel Mokka non cambia il suo nome, modifica completamente il design


Dimentica tutto ciò che sai della Opel Mokka . Ma anche delle altre auto Opel. Il nuovo SUV urbano porta il marchio  in una nuova era di identità, in cui il suo design è predominante. Quello che  appare guardando la silhouette della nuova Opel Mokka è la sua rottura completa con la generazione precedente. La nuiova arrivata volte le spalle alle linee austere del modello che è stato sviluppato in collaborazione con Chevrolet. Sembrerebbe che la società madre di PSA, responsabile del produttore tedesco dal 2017, abbia donato carta bianca ai designer di Rüsselsheim, al fine di emancipare il marchio. Opel si impegna chiaramente a creare una nuova immagine, facilmente identificabile e soprattutto rinvigorita e e al passo con i tempi.

Nuova Opel Mokka, l’idea da una concept car

La nuova Opel Mokka riprende lo stile inaugurato dalla concept car GT X Experimental, svelata nel 2018. Estremamente fedele a quest’ultima, è il primo modello, di una lunga serie, a sfoggiare la griglia “Vizor” che incorpora ottica e logo dietro un’elegante striscia di vetro. La Mokka 2021 si distingue anche per la sua silhouette coupé , in contraddizione con lo stile della generazione precedente. Più sportiva, ma non meno accogliente, nonostante i 12,5 cm di lunghezza totale in meno (4,15 m), grazie  all’ottimizzazione della sua architettura che consente di offrire due millimetri in più di passo, con un volume del baule pari  350 litri.

Cugina della DS3 Crossback

Opel Mokka 2021 deve questo all’adozione della piattaforma moderna, chiamata CMP, che è l’apogeo di Peugeot 2008, ma soprattutto della DS3 Crossback, sua cugina stretta nella gamma di PSA. E non è un caso che la somiglianza sia molto pronunciata con il SUV francese , poiché i due condivideranno presto la stessa linea di produzione a Poissy, negli Yvelines. Questa “premiumizzazione” della Mokka ha anche lo scopo di compensare la scomparsa dell’Adam, che poco tempo fa ha officiato nel catalogo come una city car chic. C’è anche il pericolo che la nuova Mokka potrebbe fornire un po’ più in ombra rispetto alla DS3 Crossback, che stenta ancora a decollare a livello di vendite.

Interni essenziali

Nuova Opel MokkaL’altra novità riguarda l’esperienza a bordo. Niente più cockpit sovraccarichi di pulsanti. L’atmosfera è “disintossicante” attraverso il pannello digitale chiamato “Pure Panel” che combina due schermi, uno da 12 “alloggiato al volante” , e in grado di trasmettere informazioni relative alla navigazione, mentre lo schermo centrale cambia la sua diagonale da 7 a 10 “ , a seconda della versione. Da questo interno emerge una grande pulizia, in cui ci sono solo alcuni tasti per le funzioni essenziali. Le prese d’aria sono elegantemente relegate alle estremità del touchscreen, come già visto in alcune auto Mercedes.

Sedili massaggianti 

Per diversi anni, Opel è stata riconosciuta per la qualità dei suoi sedili , certificata dal corpo indipendente AGR, che combatte il mal di schiena. Sono disponibili diversi sedili ergonomici regolabili su sei assi e rivestiti in Alcantara o pelle. Quest’ultimo tipo può essere abbinato da una funzione di riscaldamento e massaggio sul lato conducente, proprio come proposto dalla DS3 Crossback.

Motore elettrico della Peugeot 2008

Nuova Opel MokkaPensando alla piattaforma CMP è chiaro aspettarsi un nuova Opel Mokka elettrificata. Dato che oggi c’è una Corsa-epresto ci sarà una Mokka-e , usando lo stesso tipo di propulsione. Vale a dire un motore da 100 kW (circa 136 CV) alimentato da una batteria da 50 kWh che consente 322 km di autonomia WLTP . Se la velocità massima è limitata a 150 km / h , quella di ricarica avviene in 30 minuti all’80% , tramite un compressore da 100kW DC. Anche se Opel non ancora comunicato le motorizzazioni che faranno parte della gamma, molto probabilmente saranno le stesse offerte con la Peugeot 2008. Quindi un propulsore da 100 a 155 CV a benzina, e uno da 100 e 130 CV alimentato a diesel.

Spazio ai LED

Nuova Opel MokkaIn termini di sicurezza, la nuova Opel Mokka è il primo nella sua categoria ad offrire un’illuminazione a matrice di LED IntelliLux antiriflesso, composta da 14 elementi. Il SUV ospita anche il sistema ACC, con controllo automatico della velocità, con funzione stop and go, che consente al guidatore di navigare automaticamente nel traffico. Inoltre, il sistema di posizionamento attivo della corsia (Active Lane Positioning) mantiene automaticamente il veicolo al centro della stessa, mentre non manca  riconoscimento dei segnali stradali e una telecamera di retrovisione da 180 °.

Prezzo Nuova Opel Mokka

La nuova Opel Mokka arriverà nelle concessionarie all’inizio del 2021 , con tutti i tipi di motori (benzina, diesel, elettrico). Ma sarà possibile ordinarla giù da questa estate. Al momento, è difficile stimare il suo prezzo base, a causa del suo nuovo posizionamento. Ma possiamo aspettarci un costo all’incirca di 20.000 euro per la versione base.


Carlo Moiraghi

author-publish-post-icon
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link