fbpx
lastminute.com

La vittoria legale di lastminute.com contro Ryanair
Continua la battalia legale tra lastminute.com e Ryanair, che è stata sconfitta dalla sentenza definitiva


Non è certo stato un anno facile per l’industria dei viaggi, ma lm group può dirsi certamente soddisfatto delle vittorie legali ottenute contro Ryanair. Una battaglia a beneficio dei viaggiatori, che possono così continuare a prenotare i pacchetti di volo e hotel di Ryanair da qualunque sito di agenzia di viaggi. In questi ultimi mesi, infatti, lastminute.com si è mossa duramente contro i tentativi della compagnia aerea di monopolizzare il mercato di riferimento.

L’azienda ha guadagnato due vittorie nel 2019 – presso il Tribunale di Lugano e la Corte di Cassazione a Roma -. E nonostante il tentativo di appello della compagnia, ora lm group sembra aver vinto la battaglia finale. Il portale di offerte last minute può continuare a vendere tutti i servizi di Ryanair, sia che si tratti di un volo singolo che di un pacchetto vacanze.

lastminute.com contro Ryanair

La battaglia legale tra lastminute.com e Ryanair non è certo cominciata lo scorso anno. I malumori tra le due aziende sembrano addirittura risalire al 2008. È allora che la compagnia aerea ha cominciato a lanciare una serie di campagne di discredito contro lm group. Un’azione che è stata legalmente punita dalla Corte d’Appello del Canton Ticino. E questa è stato solo il primo degli accorgimenti legali volti a contenere la politica di Ryanair, ben intenzionata a screditare le altre società operanti nel suo stesso mercato.

sentenza ryanair

Questo chiarisce che la condotta di Ryanair è illegale, confermando al contempo che il nostro servizio incoraggia una concorrenza leale nel mercato e apporta un forte valore al cliente offrendo un mix di soluzioni di viaggio uniche da diversi fornitori, cosa che né Ryanair né le compagnie aeree tradizionali sono in grado di offrire.  Siamo certi che tali decisioni non saranno le uniche a testimoniare il cambiamento dirompente e ora necessario nel mondo dei servizi di viaggio online, sia nella definizione dei rapporti con le compagnie aeree che in quelli con i nuovi operatori turistici online“. Così Marco Corradino, CEO di lm group ha commentato la vittoria legale sulla compagnia aerea.

D’altronde, l’interesse di lastminute.com sembra essere quello di accontentare i viaggiatori. “Solo le partnership possono garantire ai consumatori un servizio affidabile e completo che sarà la formula vincente del viaggio in questo periodo complesso”.


Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.