fbpx
NewsViaggi

Le migliori destinazioni in montagna selezionate da Virail per fare arrampicate mozzafiato

Le migliori destinazioni europee per gli amanti dell'arrampicata e della natura

Le 6 destinazioni europee, selezionate da Virail, per mescolare sport e natura per una vacanza da non dimenticare.

Le destinazioni in montagna secondo Virail

L’estate è finalmente arrivata e con lei anche le meritate ferie. Se hai deciso di abbandonare la stressante routine della città per ritrovare quell’armonia persa tra uomo e natura, ti consigliamo di leggere attentamente questa selezione di Virail.

Virail è una nota piattaforma che compare tutti i mezzi di trasporto trovando e soluzioni migliori per il tuo viaggio. Inoltre, ha selezionato una lista di ben 6 destinazioni europee per chi vuole rilassarsi e fare arrampicata tra le montagne e la natura. Scopriamole insieme:

Margalef, Catalogna

Non distante dalla città di Tarragona, è un paradiso per gli amanti dell’arrampicata grazie ai grandi strapiombi.

Verdon, Francia

Vicino al mare e alla Costa Azzurra, Verdon vanta alcuni tra i più grandi canyon d’Europa. Le sue pareti di roccia calcarea sono percorse da centinaia di vie storiche che regalano magnifiche esperienze.

Zillertal Ewige Jagdgründe, Austria

nel cuore della valle Zillertal, offre pareti sulle quali arrampicarsi che appartengono a enormi massi in granito. Perfetto per chi è alla ricerca di una prima esperienza di arrampicata di basso e medio livello.

Misja Pec, Slovenia

Le pareti in calcare, alte 45 metri, si trovano a pochi passi da Trieste e dall’Italia. Le vie sono percorribili tutto l’anno, anche l’inverno.

Kalymnos, Grecia

Nell’isola greca, la Grande Grotta accogli tutti gli amanti dell’arrampicata con esperienze uniche. Grazie alle sue rocce in calcaree, questa parete è divisa in tre settori che la rendono praticabile ogni giorno, adatta anche ai meno esperti. Inoltre, si affaccia sul mare regalando un panorama mozzafiato.

Profilveggen, Norvegia

mete predilette degli appassionati di arrampicata sportiva, offre una parete di 120 metri in granito, regina delle mete da scalare nel Nord Europa.

 

Tags

Michele Caliani

Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker