fbpx
borderlands-3-leak

Leak Borderlands 3: svelata la data di uscita e il lancio su Epic Store?


Il primo di aprile, come abbiamo potuto vedere ieri, non è la giornata più affidabile per quanto riguarda gli annunci e quasi ogni notizia è da prendere con le pinze. Nonostante ciò, un tweet contenente un leak su Borderlands 3, apparso sul profilo Twitter ufficiale del gioco, ha fatto drizzare le antenne dei fan.

Leak Borderlands 3: data di uscita e store di lancio svelati per sbaglio?

Il cinguettio incriminato, poi prontamente rimosso, riportava la seguente frase “Mayhem is Coming September 13. Pre-order now for the Gold Weapon Skins Pack!“. Come sappiamo, il titolo è stato annunciato nel corso del PAX East 2019 corredato anche di un primo trailer, ma non era stata fatta alcuna comunicazione in merito alla data di lancio. L’unica indicazione temporale fornita è stata il 3 aprile, giorno in cui dovremo collegarci sul sito del gioco per avere maggiori informazioni. Nonostante sia stato pubblicato il primo di aprile, il tweet ha messo una pulce nell’orecchio della community, vista anche la sua rapida e sospetta rimozione.

Non è stata, però, l’unica notizia a essere trapelata sul social network: a quanto pare, alcuni utenti hanno trovato un video di circa 6 secondi in cui era possibile vedere per qualche istante il logo di Epic Games Store. Ciò ha ovviamente fatto pensare subito a un’esclusività di distribuzione sul neonato negozio virtuale, a discapito di Steam, possibilità alquanto realistica visti i recenti avvenimenti con Metro Exodus.

Le parole del CEO

Su questo si è espresso, sempre su Twitter, Randy Pitchford, uno dei fondatori e CEO di Gearbox Software, con le seguenti parole:

2K/Take Two ha i diritti di pubblicazione esclusivi per Borderlands 3 e prende tutte le decisioni per quanto riguarda prezzi, territori, distribuzione e partnership con le piattaforme. Per favore, esponete a 2K tutti i vostri dubbi riguardanti questi temi. Noi siamo “solo”  i talenti creativi. Da cliente, sono felice di acquistare da rivenditori diversi – lo faccio già! Ho comprato giochi su Xbox, PlayStation, Switch, Steam, Origin, GOG, Humble, Uplay, Epic e altri store. Per me, le esclusive vanno bene se ci sono dei vantaggi e se durano poco – diciamo sei mesi. Per quel che vale, decisioni di 2K a parte, io e il team di Gearbox siamo molto interessanti al cross-platform. Crediamo che un supporto multi-piattaforma sia un pre-requisito e la leadership di Epic nel campo del cross platform può servire ai nostri interessi.

Insomma, Pitchford non nega né conferma la speculazione, ma sembrerebbe essere a favore di un eventuale lancio sull’Epic Games Store per dare una spinta alla funzionalità cross-platform, sicuramente interessante in un gioco come Borderlands 3.

A questo punto non ci resta che attendere domani per avere conferme (o smentite) di queste informazioni.


Condividi la tua reazione

Confusione Confusione
2
Confusione
Felicità Felicità
4
Felicità
Amore Amore
9
Amore
Tristezza Tristezza
1
Tristezza
Wow Wow
1
Wow
WTF WTF
7
WTF
Silvia Maddalena

author-publish-post-icon
Appassionata di videogiochi, cinema e serie TV, passo il mio tempo tra Temeria, la Zona Contaminata, Rapture e tanti altri bei luoghi lontani armata di mouse e tastiera.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link