fbpx

LEGO Architecture Studio in mostra a Milano

Mettetevi nei panni di un architetto. Siete alle prese con un progetto e il grande dramma è che avete bisogno di visualizzarlo, di vederlo in tre dimensioni per avere un’idea del risultato e, magari, per poter contare su qualcosa di fisico per la presentazione dell’amato progetto. Le alternative sono due: un classico e complesso plastico […]


Mettetevi nei panni di un architetto. Siete alle prese con un progetto e il grande dramma è che avete bisogno di visualizzarlo, di vederlo in tre dimensioni per avere un'idea del risultato e, magari, per poter contare su qualcosa di fisico per la presentazione dell'amato progetto. Le alternative sono due: un classico e complesso plastico oppure i LEGO.

Sì, ho appena suggerito di utilizzare i mattoncini danesi in campo lavorativo ma non vi preoccupate, niente edifici colorati, eroi Marvel sui vostri grattacieli o piccoli e minacciosi Darth Vader sul terrazzo della vostra bella villetta. Sto parlando di LEGO Architecture Studio,  un nuovo set dedicato alla realizzazione di modelli 3D tematici e composto da 1.200 pezzi bianchi e trasparenti. Un metodo semplice ed intuitivo per dare forma alle vostre idee donandogli quel look professionale di cui avete bisogno.

A corto di creatività? Potete aiutarvi con il libro-guida composto da più di 250 pagine che raccoglie spunti e creazioni di famosi professionisti internazionali.

Se ancora siete incerti sull'utilità e le potenzialità di LEGO Architecture Studio permettetemi di suggerirvi una soluzione. In attesa dell'arrivo di questo nuovo originale set potrete visitare la mostra "Grattanuvole. Un secolo di grattacieli a Milano", un'esposizione organizzata dalla Fondazione Catella in collaborazione con il Politecnico di Milano.

Il progetto nasce per raccontare le trasformazioni della città sfruttando 75 edifici che caratterizzano l'architettura di Milano, il tutto utilizzando disegni, fotografie, video e touch screen con le schede dei progetti.  Accanto a tutto ciò troverà spazio anche il nuovo concept di LEGO che avrà un'area apposita costituita da 10 torri immaginate per la skyline di Milano e create da famosi studi d'architettura del capoluogo meneghino.

La mostra è ad ingresso libero e sarà aperta al pubblico dal 7 novembre al 6 dicembre; potrete visitarla dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00 o il sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 presso la Fondazione Riccardo Catella (Via Gaetano De Castillia, 28 – Milano).

Per i più piccoli invece l'appuntamento è sabato 15 novembre con "LEGOLab Grattanuvole" dove 50 bambini tra i 6 ai 12 anni prenderanno parte a un laboratorio per costruire dei grattacieli usando i classici mattoncini colorati. Se siete interessati potete iscrivere i vostri figli e nipoti andando sul sito della Fondazione Catella.

Non so voi, ma io qualche minuto a questa mostra lo dedicherò volentieri.


Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.