!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
level up school days evento videogiochi

Level Up, l’evento italiano di formazione dedicato ai videogiochi
Durante "Level Up - School Days" hanno preso parte la Ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina e la Sottosegretaria al MISE Mirella Liuzzi


Dal 28 al 30 settembre si è tenuto LEVEL UP – School Days, il primo e unico evento italiano di formazione interamente dedicato all’ideazione e allo sviluppo di videogiochi, ideato dall’Accademia Italiana Videogiochi (AIV), in collaborazione con il Polo Tecnico Professionale Galileo.

LEVEL UP – School Days, l’evento italiano dedicato ai videogiochi

Molte le tematiche trattate durante l’evento, tra cui “Innovazione digitale e nuove tecnologie al servizio della ripresa economica del Paese”. Ad aprire i lavori in collegamento video, la Sottosegretaria al MISE, Mirella Liuzzi, che ha affermato: “L’innovazione digitale è un processo continuo. Un’evoluzione non solo nelle tecnologie stesse, ma anche nelle applicazioni. L’intrattenimento digitale, grazie al First Playable Fund – il fondo di 4 milioni di euro per l’industria dei videogiochi previsto nel DL rilancio – è entrato nelle politiche industriali digitali del Governo. Con il Decreto ministeriale di attuazione della norma, già approvato e che sarà presto pubblicato, verrà messo in campo il primo intervento mirato in Italia per sostenere il settore dei videogiochi. Così come già fatto in altri paesi europei. Si tratta di un primo passo che ci auguriamo possa evolvere e contribuire a sostenere un comparto con grandi prospettive”.

school days level up evento

Durante l’ultima giornata, invece, è intervenuta la Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina. Il tema della giornata è stato “Nuove tecnologie al servizio della scuola e della didattica del futuro”. Lucia Azzolina ha voluto ricordare come: L’educazione al digitale è un pilastro per la formazione dei nostri ragazzi. La pandemia ha accelerato un cambiamento che dobbiamo intercettare. Siamo di fronte ad una vera e propria rivoluzione. Questi mesi hanno cambiato tutto. Stiamo lavorando alla trasformazione digitale della Scuola e al potenziamento delle competenze digitali degli studenti e delle studentesse, ma anche di tutto il personale scolastico”.

Alla fine del suo speech la Ministra ha poi visitato la scuola e gli spazi di AIV, visionando le attività ideate dai ragazzi. Ha inoltre provato in prima persona la tecnologia VR con i percorsi esperienziali progettati e realizzati dai ragazzi dell’Accademia Italiana Videogiochi.

LEVEL UP School Days è stato realizzato grazie al supporto di ACER con il brand Predator dedicato al gaming e Canon, con la partecipazione dell’Aeronautica Militare V Rep. Inoltre è patrocinato da Ministero della Difesa, Regione Lazio, Comune di Roma, Roma Lazio Film Commission, ANICA, CORIS – Dipartimento “Sapienza”, Associazione 100autori, Anitec-Assinform e Comune di Partanna.


Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link