fbpx

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!

Si è aperto oggi a Londra la terza edizione del London Games Festival (LGF), il più importante appuntamento per l’industria dei videogiochi e dell’intrattenimento interattivo del Regno Unito. La manifestazione, che durerà fino al 14 aprile, ospiterà anche uno showcase di prodotti italiani, accompagnati da una delegazione supportata dal Ministrero dello Sviluppo Economico, dall’ICE Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle
imprese italiane e da AESVI, l’Associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia.

Gli sviluppatori italiani avranno inoltre accesso privilegiato al Games Finance Market (3-4 aprile), evento B2B esclusivo riservato a soli 60 studi e a 60 fra investitori, publisher e fondi di sviluppo. Insomma, un’ottima opportunità di business in uno dei mercati più vivaci del settore.

Ma da chi è composta la collettiva italiana? Ecco l’elenco delle software house presenti:

  • A_Lab,
  • AnotheReality,
  • Broken Arms Games,
  • DESTINYBit,
  • Digital Tales,
  • Emotricon,
  • IndieConstruction,
  • LEAF Games &Software,
  • MixedBag,
  • Open Lab,
  • Proxy42,
  • Studio Evil, Untold Games


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
4
Rabbia
Confusione Confusione
3
Confusione
Felicità Felicità
4
Felicità
Amore Amore
2
Amore
Paura Paura
4
Paura
Tristezza Tristezza
6
Tristezza
Wow Wow
10
Wow
WTF WTF
10
WTF
Team di redazione

author-publish-post-icon
L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra                     Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                      una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link