fbpx
CulturaTech

Lunar City, in 8K su CHILI sui televisori Samsung

In questi giorni nelle sale italiane è disponibile Lunar City, documentario di Alessandra Bonavina che racconta il futuro dell’esplorazione spaziale. Un viaggio nella galassia, tra interviste con esperti e racconti di ciò che ci attende nei prossimi anni, in collaborazione con Agenzia Spaziale Italiana, NASA ed ESA. E presto Lunar City arriverà anche nelle nostre case in una qualità altissima, grazie alla collaborazione tra Samsung e CHILI.

Samsung e CHILI portano Lunar City in 8K nelle case degli italiani

A partire dal 31 marzo infatti il documentario sarà disponibile sulla piattaforma, in qualità 8K- Samsung ha introdotto questa tecnologia con i propri QLED TV già nel 2018, legando si subito in una partnership tecnologica con CHILI. L’obiettivo era proprio quello di proporre sempre più contenuti, in particolare i film dedicati ad arte, natura e scienza, a questo altissimo livello visivo.

Il progetto quindi proseguirà con la nuova opera di Alessandra Bonavina. Il documentario è attualmente nelle sale fino al 19 febbraio, con un circuito che comprende tanti cinema della Penisola. Se però volete un piccolo assaggio di come sarà Lunar City in 8K (disponibile solo per i possessori di TV QLED Samsung) è già disponibile un trailer di 60″ in alcuni dei principali punti vendita di elettronica di consumo in Italia.

Bruno Marnati, Responsabile della Divisione Audio Video di Samsung Electronics Italia, ha così commentato:

La tecnologia 8K è il futuro della TV ed è frutto del lavoro di anni di ricerca e sviluppo della nostra azienda nell’ambito della qualità dell’immagine e dell’alta risoluzione. In questo terzo anno dall’immissione sul mercato dei primi modelli, Samsung è orgogliosa di continuare “a fare squadra” con un partner tecnologico come CHILI per offrire a chi sceglie un TV QLED 8K Samsung dei contenuti nativi dalla qualità stupefacente“.

Lunar City sarà disponibile in 8K dal 31 marzo sulla piattafoma CHILI in esclusiva per i televisori Samsung.

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button