!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');

Lyft ha completato ben 55.000 corse con la modalità guida autonoma a Las Vegas


Completate ben 55.000 corse in modalità guida autonoma dal servizio Lyft a Las Vegas.

Lyft batte il record per la guida autonoma: 

 

Circa un anno fa, Lyft annunciava il suo servizio di guida autonoma a Las Vegas. Oggi ha dichiarato che il suo servizio, disponibile di 30 veicoli, ha effettuato oltre 55.000 guide in autonomia. Questo dato rende Lyft l’azienda commerciale del suo genere più influente negli Stati Uniti.

Solamente l’anno scorso, dopo solamente quattro mesi, furono annunciate le 5.000 corse effettuate. Secondo la compagnia, la valutazione di una corsa rimane estremamente alta: tra 4,97 a 5 stelle. Inoltre, circo il 92 %  dei clienti si è sentito molto sicuro durante il viaggio. Tuttavia non è dichiarato quanto spesso i viaggi richiedano un intervento umano.

Mentre Lyft celebra il raggiungimento di questo grande traguardo, Uber sta ancora investendo, per il suo programma di auto-guida, sta investendo una significativa somma di denaro. Inoltre, non è chiaro se Waymo dimostrerà di essere un concorrente o un collaboratore. In entrambi i casi, il fatto che Lyft e Aptiv abbiano compiuto in un solo anno  55.000 viaggi, dimostra che il servizio di self-driving è sempre attivo e apprezzato. Anche Tesla ha in programma un servizio di taxi a guida autonoma per il prossimo futuro.


Michele Caliani

Innamorato del mondo e affascinato dalle cose impossibili. Convivo con il mio smartphone e la rete. Nella mia vita suono il pianoforte e nel tempo libero grattugio il violoncello.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link