fbpx
NewsVideogiochi

L’edizione digitale e gratuita di Magic arriva anche su Mac

Magic: The Gathering Arena, la versione digitale e gratuita del gioco strategico di carte, debutterà sui dispositivi Mac il 25 giugno

Magic: The Gathering Arena, il gioco gratuito strategico di carte, sta finalmente facendo il suo debutto su Mac. L’edizione digitale del gioco sarà disponibile per i dispositivi Mac a partire dal 25 giugno esclusivamente tramite Epic Games Stores.

Magic: The Gathering Arena arriva sui dispositivi Mac

Magic The Gathering Arena

Il gioco fino ad ora è stato disponibile su PC con il piano di approdare anche sui dispositivi mobili in futuro. Dal 25 giugno però anche i giocatori della mela potranno godere del gioco di carte. Chiunque giochi a Magic: The Gathering Arena per PC potrà continuare a giocare su Mac in modo semplice, con un pieno supporto al cross-platform. Questo comprende quindi l’accesso al proprio account, alle proprie carte, l’elenco di amici e altro ancora.

Il debutto del gioco su Mac ha un tempismo perfetto, poiché sta per essere rilasciato anche il Set Base 2021, con un misto tra nuove e potenti carte e alcune ristampe. Dal lancio, i giocatori Mac potranno sperimentare tutte le diverse modalità di gioco che Magic: The Gathering Arena ha da offrire. Tali modalità includono Player Draft, recentemente aggiunta, e nuovi eventi di gioco per celebrare il nuovo Set Base 2021.

Grazie alla versione per Mac si ampia ancora di più la community appassionata di Magic che scegliere l’edizione digitale. Con la situazione sanitaria che stiamo attraversando, sono stati sospesi i tornei fisici di Magic e molti giocatori si sono rivolti all’Arena per continuare a giocare. All’interno dell’Arena si continua a tenere l’evento Friday Night Magic, in cui si svolgono tornei digitali organizzati da migliaia di negozi, oltre ad aver reso il formato Brawl gratuito per tutti per un mese.

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button